Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
MATERIA VIVA  
     
Mostra a cura di Mariana Paparà e Silvana Nota - Venerdì 14 gennaio, ore 18.30 Galleria Aripa – Via Bertola, 27/I – Torino  
MATERIA VIVA

Mostra a cura di Mariana Paparà e Silvana Nota

Inaugurazione
Venerdì 14 gennaio, ore 18.30

Galleria Aripa – Via Bertola, 27/I – Torino
Dal 14 al 28 gennaio 2011
Orario: dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00
Ingresso libero

Artisti in mostra:
Maria Bana (Romania), Stefania Bertorello (Italia), Rosanna Boldi (Svizzera), Nicolae Catavei (Romania), Gerard Frances (Francia), Cristina Lerda (Italia), Ruxandra Munteanu (Romania), Adriana Ponti (Svizzera), Iulian Toma (Romania), Eugen Vasile (Romania), Ioana Zinelli (Romania)

Guest artist:
Ezio Gribaudo (omaggio alla carriera)

Venerdì 14 gennaio, alle ore 18.30, l’Associazione Artistica Culturale e Galleria d’arte Aripa inaugura la nuova stagione artistica 2011 presentando una mostra-progetto dal titolo Materia Viva. Una tematica scelta per esplorare, attraverso le ricerche di 11 artisti italiani e stranieri (a cui si affianca l’omaggio alla carriera ad Ezio Gribaudo, figura internazionale e straordinario sperimentatore che della materia ha fatto uno strumento vivo e carico di significati) un argomento che da sempre coinvolge l’arte di ogni epoca. La materia vista cioè da una parte come elemento concreto di vita e dall’altra come medium espressivo capace di interagire con l’artista che lo trasforma in linguaggio poetico.
Una materia in grado di trasmutarsi in sfaccettature dalle molteplici luci e letture, ricca di valenze dai profondi significati.

L’esposizione è la prima di un ciclo di mostre-progetto, ognuna delle quali inviterà artisti provenienti da tutto il mondo a riflettere su tematiche volte ad esplorare concetti cari al mondo dell’arte contemporanea, attraverso i codici espressivi propri della pittura, della scultura, della grafica e della fotografia.

Curata da Silvana Nota e Mariana Paparà, la mostra accoglie le più diverse ricerche sul tema, esprime nel suo percorso lo spirito internazionale e interdisciplinare che anima l’attività della galleria diretta da Mariana Paparà. Lo spazio espositivo, che ha sede in via Bertola 27/I nel centro storico di Torino (anche atelier dell’artista), è stato infatti concepito come un ideale laboratorio di idee dove gli artisti possono confrontare le loro esperienze. Una galleria come punto d’incontro e valorizzazione delle possibilità dell’arte contemporanea più sperimentale.

Le opere proposte in rassegna, provenienti da Italia, Svizzera, Francia e Romania, sono state selezionate con un criterio che tiene conto, oltre che dell’opera considerata nella sua caratteristica poetico-formale, anche dell’intento professionale e qualitativo del lavoro espresso dall’artista. Opere al cui interno, in maniera diversa e al contempo accomunata dagli intenti, il grumo della materia condensata si scioglie e si rigenera, giungendo agli esiti più diversificati.

Di Ezio Gribaudo, artista, collezionista, editore e libero ricercatore, il cui nome si lega ai più importanti momenti delle post avanguardie, e attualmente presidente onorario dell’Accademia Albertina di Torino, nonché insignito nel 2003 dal Presidente della Repubblica con la Medaglia d’Oro ai Benemeriti della Cultura, saranno esposte opere dedicate ai cavalli, da lui interpretati trasformando la materia, la carne e lo spirito in un miscelarsi di elementi il cui risultato approda a una straordinaria carica poetica.

Un itinerario, nella sua coralità, atto ad osservare quella che emerge come una rinnovata presa di coscienza intimista e propositiva degli artisti davanti al potenziale della materia, affrontata e vista come fusione energetica, fisica e mentale capace di permettere il superamento della staticità, suggerendo sguardi su prospettive inaspettate.


Ufficio stampa e segreteria:
Roberta Mercurio
Tel. 333 4765411
e-mail mercurio.roberta@gmail.com
sito http://www.aripa.eu
 
   
   
   
 

Roberta Mercurio