Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
Mostra personale retrospettiva  
     
CARLO VERDECCHIA - La Mostra si chiuderà il 29 gennaio 2011 - PINACOTECA PATINIANA, in via Leone di Castel di Sangro  
Continua presso la PINACOTECA PATINIANA, in via Leone di Castel di Sangro, organizzata da Lino Alviani, una Mostra personale retrospettiva di CARLO VERDECCHIA, Artista nato ad Atri (TE) nel 1905 ed ivi deceduto nel 1984. La Mostra si chiuderà il 29 gennaio 2011.

Fedele alla sua terra di origine, Verdecchia interpreta in maniera egregia quelli che sono gli assunti più cari al pittore: la natura, i monti abruzzesi, le pianure, gli animali, la vita dei contadini, e poi i ritratti dei familiari e degli amici fatti posare come modelli.

Nel presentare la Mostra, il curatore Pasquale del Cimmuto, ci ricorda che”…. è soprattutto la incredibile sovrapponibilità palingenetica della vicenda umana che lega tenacemente il Nostro con l’Abruzzo e Napoli, ripercorrendo il viaggio che già fu di tutta la illustre progenie pittorica regionale (da Bonolis e Smargiassi in poi, passando per i fratelli Palizzi e Valerico Laccetti, per declinare con Teofilo Patini e Francesco Paolo Michetti): lungo la mitica e faticosa “via degli Abruzzi” verso la seducente e mai rinnegata “Capitale del Regno” come sintesi di un percorso di vita, per metà esistenziale, per metà artistico.”

La PINACOTECA del Comune di Castel di Sangro, dove è possibile visitare opere di Teofilo Patini, di Michetti, di Salvator Rosa, di Pellicciotti e di altri artisti contemporanei dello stesso Patini, è aperta dal mercoledì alla domenica dalle ore 17 alle ore 19.

Lino Alviani
 
   
   
   
 

Lino Alviani