Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
23ª EDIZIONE GIORNATE FAI DI PRIMAVERA  
     
Sabato 21 e domenica 22 marzo 2015 - 780 visite straordinarie a offerta libera in tutta Italia  
23ª EDIZIONE
GIORNATE FAI DI PRIMAVERA
Sabato 21 e domenica 22 marzo 2015
Sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica Italiana


780 visite straordinarie a offerta libera in tutta Italia

A MILANO E IN LOMBARDIA


Sostieni la Fondazione con l’iscrizione,
con un contributo libero o dal 16 al 22 marzo invia un sms o chiama il 45507
in occasione della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”

L’Italia sta per essere invasa da centinaia di migliaia di italiani. Un’invasione pacifica e gioiosa, ricca di significati e di emozioni: sabato 21 e domenica 22 marzo va in scena sul palcoscenico più bello del mondo il grande spettacolo delle Giornate FAI di Primavera, giunte quest’anno alla 23ª edizione.
È il più grande evento di piazza dedicato ai beni culturali, un appuntamento che da anni dimostra la voglia di partecipazione e l’orgoglio di appartenere a una collettività che ama i luoghi in cui vive.
Una “giornata ideale”, il giorno perfetto per abbracciare l’Italia nel modo migliore, con gli occhi e con il cuore, in un’atmosfera speciale nella quale ci si sente tutti uniti - persino in coda come di solito non accade - per visitare luoghi spesso inaccessibili nei quali riconosciamo la nostra identità e che rappresentano una ricchezza comune e fieramente condivisa.

Una grande mobilitazione popolare che finora ha coinvolto oltre 7.800.000 italiani che ogni anno si danno appuntamento per vivere l’esperienza di tante storie diverse che raccontano la nostra storia: un’occasione per “convivere e condividere”, per sentirsi parte di questa grande comunità che ama il proprio Paese e difende le proprie ricchezze, per sentirsi attori protagonisti e non spettatori passivi.

Chiese, ville, borghi, palazzi, aree archeologiche, castelli, giardini, studi televisivi, testimonianze di archeologia industriale; persino caserme, archivi musicali e scuole militari: 780 luoghi in 340 località in tutte le regioni verranno aperte e raccontate al pubblico, con visite a contributo libero.

Quest’anno le Giornate di Primavera chiudono la settimana di raccolta fondi dedicata dalla Rai ai beni culturali in collaborazione con il FAI. Dal 16 al 22 marzo infatti la Rai racconterà luoghi e storie che testimoniano la varietà, la bellezza e l’unicità del nostro patrimonio: una maratona televisiva a sostegno del FAI, per conoscere e amare l’Italia ma soprattutto per promuovere attivamente la partecipazione. Tutti potranno essere protagonisti del grande progetto “Ricordiamoci di salvare l’Italia” inviando un sms o chiamando il 45507. Sette giorni in cui ogni giorno ci sarà un motivo in più per sentirsi orgogliosi di essere italiani. Con il Patrocinio di Rai - Segretariato Sociale.









Tra le aperture a Milano e in Lombardia segnaliamo (vedi sotto elenco completo):

Tignale (BS)
La Limonaia “Prà de la Fam”
Il clima mediterraneo del lago di Garda ha consentito nel tempo che sulle sue sponde trovassero collocazione i “giardini di limoni”, che intorno al XV secolo venivano realizzati a scopo ornamentale e che poi si trasformarono in una fiorente attività commerciale tanto che il Garda divenne la zona di produzione di agrumi più settentrionale nel mondo. La Limonaia Pra’ de la Fam, di notevole interesse monumentale, è stata in parte recentemente recuperata a fini didattico-museali: i lavori hanno interessato tre terrazzamenti inferiori del Giardino Nuovo, il ripristino degli elementi fissi di copertura e la ricostruzione - su modello di quelli antichi - dei serramenti del fronte solare. La limonaia viene quindi coperta e chiusa secondo le tecniche tradizionali. Sono state impiantate 80 piante di agrumi (nella maggioranza limoni, con qualche esemplare di mandarino e bergamotto), disposte secondo il tradizionale sesto d’impianto e sorrette dalla storica incastellatura lignea, provenienti dai vivai della Liguria.
Apertura: Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14.00 – 18.00

Nave (BS)
Mulino Fenotti
Si tratta di uno dei pochi mulini perfettamente funzionanti sul territorio provinciale bresciano, la cui origine risale alla prima metà del Seicento, quando venne costruito sulle sponde del torrente Minera per sfruttare la forza motrice delle sue acque. L'opificio è ancora oggi conosciuto come “Mulino della Carità”, perché le farine qui macinate erano distribuite ai poveri della zona presso l'Ospedale delle suore. Cessata l'attività nel 1994, oggi nulla è cambiato e i suoi macchinari, che hanno mantenuto lo stesso aspetto di quasi un secolo fa, sono i protagonisti dell'appassionato racconto con cui Claudio Fenotti accoglie i numerosi visitatori.
Apertura: Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14.00 – 17.00

Cremona
Matronei e coro della Cattedrale di Santa Maria Assunta
All'inizio del XII secolo si aprivano i cantieri dell'attuale cattedrale. La chiesa era in fase di avanzata realizzazione quando il terremoto del 3 gennaio 1117 ne interruppe e rovinò in gran parte la fabbrica. Solo nel 1129 poté essere ripresa la sua costruzione. Nei secoli successivi, soprattutto nel Cinquecento, l’edificio si arricchì di opere d’arte, fino a costruire una straordinaria sintesi di stili e un capolavoro dell’arte medievale. L’interno a tre navate ha un aspetto monumentale sia per le dimensioni che per l’apparato decorativo. Lungo la navata centrale corre la galleria dei matronei, la zona destinata alle donne, con bifore e polifore – sempre chiusa al pubblico a eccezione dell’apertura in occasione delle Giornate del 2006 e delle prossime Giornate di Primavera. L’ampia fascia affrescata, compresa tra gli archi e i matronei, illustra episodi della Vita della Vergine e di Cristo realizzati tra il 1514 e il 1529.
Venerdì 20, ore 14.30 – 17.30: ingresso riservato agli Iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco; Sabato 21, ore 10.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30; Domenica 22, ore 14.30 – 17.00; visita ai Matronei riservata ai soli Iscritti FAI, il Coro è accessibile a tutti

Milano
Rai
Dopo il successo dell’apertura dello scorso anno, a grande richiesta si riapre la sede Rai di corso Sempione. La televisione italiana è nata 60 anni fa a Milano in un piccolo studio di un palazzo in corso Sempione, progettato nel 1939 dagli architetti Giò Ponti e Nino Bertolaia per la sede dell’EIAR (“l’antenato della Rai”). Ben presto questo edificio e la sua antenna si impongono come simbolo della città e della sua vocazione modernista. Oggi si contano 5 studi televisivi e 5 radiofonici. Gli interni sono di pregevole fattura; in particolare gli uffici dei dirigenti, disegnati da Giò Ponti, conservano gli arredi degli anni Cinquanta e quadri di pittori del Novecento come Mario Sironi e Salvatore Fiume.
Scuola militare Teulié e Biblioteca militare del Presidio di Milano
Scuola Militare dell’Esercito Italiano, fondata nel 1802, come orfanotrofio per i figli dei militari caduti al fronte, è la più antica delle istituzioni napoleoniche tuttora esistenti in Italia. Il corpo più antico della struttura architettonica, che risale al 1756, originariamente ospitava il monastero di San Luca. Dalla sua nascita a oggi la Scuola, tra aperture, chiusure e trasformazioni, ha svolto varie funzioni. Dal 1996, è tornata a essere Scuola Militare e a seguire i programmi ministeriali stabiliti per il liceo scientifico e classico. Le attività e la permanenza all’interno seguono le regole della vita militare, perché gli allievi, dal sedicesimo anno di età, sono arruolati nell’esercito.
Caserma Centrale Vigili del Fuoco
La caserma di via Messina, inaugurata nel maggio del 1956, viene commissionata dalla Provincia con lo scopo di dotare Milano della centrale più moderna e funzionale d’Europa. Il risultato è una struttura al cui interno sono presenti 24 camerate per un totale di 377 posti letto, la mensa, le cucine e gli ambienti comuni, tutti collegati attraverso 16 pali di discesa alle autorimesse sottostanti, che contengono 24 autopompe. Nel secondo corpo invece la stazione di servizio, i magazzini, l’officina, gli impianti di lavaggio dei tubi e le centraline termiche ed elettriche. Il “castello di manovra”, edificio nato per l’addestramento dei pompieri, è al centro della seconda corte: con i suoi 12 piani e 45 metri d’altezza sovrasta l’intero complesso. Nel percorso di visita anche il museo storico: tra i cimeli esposti, oltre alle divise utilizzate dal corpo nel corso degli anni, le automobili e autopompe, come la “Isotta Fraschini” impiegata durante la Prima Guerra Mondiale, il primo centralino di soccorso, il primo avvistatore di incendio e l’allarme acustico. I visitatori saranno accolti dal personale VVF in servizio al Comando e da quello in congedo dell’Associazione Nazionale VVF.
Grattacielo Pirelli
Il grattacielo, progettato a partire dagli anni '50 a emblema della Pirelli, non doveva corrispondere - secondo Giò Ponti - a stimoli storici, ma essere frutto di un’innovativa ricerca strutturale. Ottiene così una forma architettonica che si assottiglia alle estremità, creando effetti prospettici notevoli. “Illusività” e leggerezza sono le caratteristiche di questo edificio di 31 piani, alto 127,10 metri. La pianta, a forma di esagono schiacciato sui lati lunghi, è “una forma finita” ed elegante, che l’architetto poeticamente chiamava “a diamante”, definendo “le forme sottili” come “lo sforzo della materia per diventare luce!”.
Per questi quattro luoghi apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Archivio Storico Ricordi
L’Archivio si sviluppa parallelamente all’affermarsi dell’attività dell’omonima casa editrice, guidata per oltre un secolo (1808-1919) dagli esponenti della famiglia Ricordi, la cui lungimiranza ha permesso di creare a Milano un’industria basata sulla produzione e promozione della cultura musicale italiana nel mondo. Lo straordinario prestigio dell’archivio sta nella varietà dei documenti conservati: raccoglie infatti circa 8.000 partiture, oltre 16.000 lettere di musicisti, librettisti e cantanti, circa 10.000 bozzetti e figurini, più di 9.000 libretti, 6.000 foto d’epoca, manifesti art nouveau firmati da alcuni dei grandi artisti della grafica. Tra le opere conservate i manoscritti originali di tutte le opere di Giacomo Puccini (a eccezione de La Rondine), di 23 delle 28 opere di Giuseppe Verdi, di opere di Bellini, Rossini e Donizetti, fino ai contemporanei tra cui Nono e Sciarrino. L’archivio vanta inoltre un ricchissimo patrimonio iconografico (bozzetti scenici, figurini dei costumi, schizzi e piante sceniche), un fondo fotografico e uno epistolare.
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00: ingresso riservato agli Iscritti FAI con possibilità di iscriversi in loco

Cornaredo (MI)
Attrezzeria Rancati
L’attrezzeria – con questo termine si indica l’insieme di oggetti di scena, fra cui armi, mobili, gioielli, utilizzati per le rappresentazioni teatrali e cinematografiche – nasce a Milano nel 1864 e in breve tempo riesce a farsi strada nel mondo dello spettacolo, fino a diventare fornitore ufficiale del Teatro alla Scala. Nel 1965 la sede milanese si trasferisce a Cornaredo dove ancora oggi produce oggetti di metallo, cuoio, legno e materiale plastico per set e palcoscenici di tutto il mondo. Visitare l'Attrezzeria Rancati è come ripercorrere la storia del teatro, del cinema italiano e internazionale, della televisione, della pubblicità, e della moda, attraverso spade, armature, gioielli, arredi e oggetti di vario tipo, utilizzati nelle più celebri produzioni, da La Dolce Vita e Roma città aperta, fino ai più recenti Il Gladiatore, I Pirati dei Caraibi, Robin Hood, I Borgia.
Apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00

Pioltello (MI)
Fonderia d’Arte M.A.F
La Fonderia d’Arte MAF, fondata nel 1870 e trasferita nella nuova sede di Pioltello nel 2000, è stata protagonista della storia dell’arte italiana grazie alla collaborazione con celebri scultori come Medardo Rosso, Marino Marini, Giacomo Manzù e alla fusione di due porte del Duomo di Milano. In occasione delle Giornate FAI di Primavera saranno illustrate le fasi della fusione a cera persa e si potrà assistere alla realizzazione di opere in creta, nonché al restauro di una grande statua in bronzo del XIX secolo dedicata da Giulio Monteverde al duca di Galliera.
Apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00

Mantova
Sala degli addottoramenti presso il Palazzo degli Studi
Per decenni utilizzata come palestra scolastica, la Sala degli Addottoramenti – parte integrante del maestoso Palazzo degli Studi, ora sede del Liceo Classico “Virgilio” - in seguito al terremoto del 2012 ha subito interventi di recupero che le hanno restituito una nuova dimensione artistica. Progettata dall’Architetto Alfonso Torreggiani per conto del Collegio dei Gesuiti che avevano edificato il Palazzo degli Studi, la sala di imponenti dimensioni era la sede destinata alle cerimonie di conferimento delle lauree. Dopo i lavori di restauro sono emerse sulle pareti grandiose pitture murali raffiguranti Storie di Salomone, caratterizzate da architetture prospettiche secondo il gusto dell’epoca imposto dagli artisti della famiglia Bibiena alla metà del secolo XVIII.
La Sala degli Addottoramenti è una scoperta recente ancora sconosciuta dalla gran parte del pubblico.
Sabato 21, ore 10.00 – 12.00 ingresso riservato agli Iscritti FAI, con possibilità di iscriversi in loco;
Sabato 21, ore 14.00 – 17.00; Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 17.00: apertura a tutti

Gavirate (VA)
Alla riscoperta della Casina Rosa
Passeggiata letteraria con Guido Morselli
Guido Morselli, scrittore colto e raffinato, disegnò e fece costruire questa piccola casa sulla collina di Santa Trinità, da dove si domina un panorama mozzafiato. Qui, nel silenzio, divorava libri, studiava e scriveva romanzi, faceva l’agricoltore e cavalcava. Morselli parla del suo amore per questa casa anche in uno dei romanzi. Alla sua morte, lasciò la Casina Rosa e il suo magnifico parco al Comune di Gavirate affinché fossero destinati a pubblico utilizzo. In occasione delle Giornate di Primavera, la Delegazione di Varese organizza a ogni ora una passeggiata letteraria attraverso il Parco Morselli, sino alla Casina Rosa. Al tramonto il poeta Silvio Raffo accompagnato da arpa e flauto, coinvolgerà il pubblico con letture di brani dello scrittore.
Apertura: Sabato 21, ore 14.30 – 17.30; Domenica 22, ore 10.00 – 17.30

Eventi serali speciali nei Beni FAI in Lombardia

Villa Necchi Campiglio – Via Mozart 14, Milano
“Soundwalk tour”
Sabato 21 marzo sarà possibile visitare Villa Necchi Campiglio con un suggestivo accompagnamento musicale in cuffia e, grazie a una selezione di brani musicali dell'epoca, immergersi nell’atmosfera della Milano dei primi del Novecento. I visitatori verranno condotti alla scoperta della Villa attraverso un affascinante percorso emozionale. Non una classica visita guidata, ma un'esperienza sensoriale che porterà i visitatori a vivere questa splendida dimora in un modo innovativo, nel quale musica e immagini si fonderanno dando spazio a grandi emozioni. Al termine della visita a tutti i partecipanti verrà offerto un calice di vino. Durata della visita circa 1 ora. A cura di Che bello tour. Si ringraziano i ragazzi dell'Istituto Professionale Servizi per l'Enogastronomia e l'Ospitalità Alberghiera Carlo Porta.
Sabato 21 marzo, dalle ore 18.30 alle 22. Contributo di partecipazione a partire da € 18. Evento a numero chiuso con prenotazione obbligatoria al numero 02-76340121 (da mercoledì a domenica, dalle ore 10 alle 18).

Villa e Collezione Panza – Piazza Litta 1, Varese
“Party in fluo, vestiti di bianco per lo scatto di Primavera!”
Domenica 22 marzo, dalle ore 18 alle 20, visita straordinaria all’ala dei Rustici. I visitatori, vestiti di bianco, si coloreranno nelle installazioni di Dan Flavin e godranno delle opere di Robert Irwin e James Turrell al tramonto. A metà percorso, nell'opera "Ultraviolet" di Flavin, sarà possibile realizzare un selfie fluo seguendo le regole per un autoscatto perfetto, da condividere sui social network. La visita proseguirà nello spettacolare “Ganzfeld” di Turrell (fino ad esaurimento posti) per concludersi, per chi lo vorrà, al Ristorante Luce per un aperitivo. Dress code: bianco (ai visitatori sprovvisti del corretto abbigliamento verrà consegnata una t-shirt completamente bianca).
Domenica 22, dalle ore 18 alle 20. Ingresso con contributo a partire da € 5. Consumazione a pagamento.

Villa Della Porta Bozzolo – Viale Camillo Bozzolo 5, Casalzuigno (VA)
“Aperitivo in Villa”
Sabato 21 marzo Villa Della Porta Bozzolo, in occasione delle Giornate FAI di Primavera, prolungherà eccezionalmente l’orario di apertura. I visitatori potranno gustare un aperitivo con prodotti tipici ed eccellenze gastronomiche del territorio presentate dal ristorante “La Cucina di Casa”. A partire dalle ore 19 il pubblico potrà visitare la Villa accompagnato da un percorso musicale che si svilupperà all’interno dei saloni illuminati. Si potrà concludere la serata con una originale visita guidata in costume, resa ancor più magica dall’atmosfera notturna.
Sabato 21 marzo, dalle ore 19 alle 23. Ingresso a contributo libero. Consumazione a pagamento. Prenotazione obbligatoria al numero 0332-624136.

Villa del Balbianello – Via Comoedia 5, Tremezzina (CO)
“Aperitivo di Primavera”
Domenica 22 marzo nello spettacolare scenario di Villa del Balbianello, grazie all’apertura prolungata fino alle ore 19.30, sarà possibile festeggiare la 23ª edizione delle Giornate FAI di Primavera con un aperitivo a cura di Class Eventi.
Domenica 22 marzo, dalle ore 16.30 alle 19.30. Ingresso a contributo libero; taxi boat obbligatorio e consumazione a pagamento.

Per l’elenco completo delle aperture delle Giornate FAI consultare il sito www.giornatefai.it oppure telefonare al numero 06 6619 3495. Con un touch si potrà inoltre scaricare dagli store di Google e Apple l’app gratuita delle Giornate FAI di Primavera (www.appgiornatefai.it). Facile e intuitiva, l’app riconoscerà la vostra posizione e vi saprà indicare in mappa i luoghi più vicini a voi da visitare. Inoltre quest’anno l’app sarà più ricca: vi permetterà infatti di navigare nel mondo FAI, scoprendo tutti i Beni FAI aperti al pubblico e gli eventi FAI da visitare da soli, con gli amici, con la famiglia... E infine, il “FAI vicino a te’’ e tutti i luoghi (oltre 900) convenzionati per chi si iscrive al FAI, con sconti fino al 50% sugli ingressi a mostre, gallerie, teatri, dimore storiche, etc.


SOSTIENI LA FONDAZIONE
Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro prezioso ed emozionante tra il FAI e la gente, sono anche un’importante occasione di condivisione degli obiettivi e della missione della Fondazione. Tutti possono dare il loro sostegno attraverso l’iscrizione annuale (vale tutto l’anno per avere sconti, omaggi e opportunità e in occasione delle Giornate FAI di Primavera per visite esclusive e per corsie preferenziali), oppure con un contributo libero, o ancora con l’invio di un SMS solidale al numero 45507, attivo dal 16 al 22 marzo. Si potranno donare 2 euro da cellulari TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce o 2 euro con chiamata da rete fissa Vodafone, Teletu e TWT oppure 5 o 10 euro con chiamata da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.



*****

Le straordinarie aperture dell’edizione 2015 di Giornate FAI di Primavera sono rese possibili grazie a due importanti main sponsor: Ferrarelle che per il quarto anno rinnova il suo prezioso sostegno all’evento, sarà affiancata per il secondo anno consecutivo dalla prestigiosa presenza di Banca Generali.

Nuovo sponsor dell’evento è DHL Express Italia che oltre al sostegno, si occuperà della consegna di tutte le spedizioni del FAI in tutti i siti delle Giornate di Primavera, in qualità di Sponsor & Logistic Partner.

Si ringrazia inoltre il Gruppo Gabrielli che sosterrà le speciali aperture di Abruzzo e Marche e il Gruppo Editoriale L’Espresso per la consolidata collaborazione.

Grazie alla Rai per la settimana dedicata ai beni culturali organizzata in collaborazione con la nostra Fondazione.

Sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con il Patrocinio della Commissione europea, con il Patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, con la collaborazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento della Protezione Civile, con il concorso di numerose Regioni Italiane.
Con il Patrocinio di Rai.

Il FAI ringrazia Province, Comuni, Soprintendenze, Università, Enti Religiosi, FIAB – Federazione Italiana Amici della Bicicletta, le Istituzioni Pubbliche e Private, i privati cittadini e tutte le aziende che hanno voluto appoggiare la Fondazione, oltre alle 116 Delegazioni, ai 66 Gruppi FAI e ai 60 Gruppi FAI Giovani e ai 7.000 volontari che con il loro lavoro capillare e la loro collaborazione rendono possibile l’evento.

I visitatori potranno avvalersi anche quest’anno di guide d’eccezione: saranno, infatti, oltre 25.000 gli Apprendisti Ciceroni®, giovani studenti che illustreranno aspetti storico-artistici dei monumenti.

I fondi raccolti durante le Giornate FAI di Primavera saranno impiegati per gli scopi statutari della Fondazione e in particolare per la manutenzione dei Beni FAI aperti al pubblico.

Ufficio Stampa FAI
Simonetta Biagioni – stampa - tel. 02.467615219 s.biagioni@fondoambiente.it
Novella Mirri - radio e tv - tel. 06.68308756 n.mirri@fondoambiente.it







23ª EDIZIONE
GIORNATE FAI DI PRIMAVERA
Sabato 21 e domenica 22 marzo 2015




ELENCO COMPLETO DELLE APERTURE IN LOMBARDIA:

Bergamo
Chiesa di Santa Grata in Columnellis*
Via Arena – Città Alta
Sabato 21, ore 9.30 - 12.30 / 14.00 - 17.00; Domenica 22, ore 9.30 - 12.30 / 14.00 - 15.45
Visite guidate a cura delle Monache di clausura del Monastero Benedettino di Santa Grata, a cura di Guja Ajolfi, e della Associazione Guide Bergamo Su & Giù
Sabato 21 pomeriggio e Domenica 22 visite guidate a cura degli e degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Linguistico Europeo “S. Bartolomea Capitanio” di Bergamo

Stezzano (BG)
La campagna attorno alla città: ville padronali e luoghi di devozione
Villa Grumelli Pedrocca – Maffeis*
Piazza Libertà, 27
Sabato 21 e Domenica 22, ore 9.30 – 17.30
Visite guidate a cura dei volontari amici di Stezzano e degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Comprensivo “Caroli” di Stezzano
Villa Caroli Zanchi*
Via Dante Alighieri, 42
Sabato 21 e Domenica 22 ore 9.30 -17.30
Sabato 21, ore 09.30 – 14.00: visite guidate a cura del Gruppo Guide Turistiche Città di Bergamo e Arch. Walter Nava
Sabato 21, ore 14.00 -17.30 e Domenica 22, ore 9.30 – 17.30 visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Tecnico Commerciale e Turistico Statale “Vittorio Emanuele II” di Bergamo
Santuario Madonna dei Campi*
Via Santuario, 49
Sabato 21, ore 13.00 – 15.00 / 16.15 – 19.00; Domenica 22, ore 12.00 – 16.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore “Guido Galli” di Bergamo

L’Expo Bresciana 1904
Brescia
Area della Rocca Cidnea: sede dell’Esposizione bresciana del 1904
Via del Castello
Visite a:
• le fosse esterne del castello
• il piano interrato del Mastio
• la Torre dei Prigionieri
• i Magazzini dell’Olio
• la Torre dei Francesi
Aperture. Sabato 21, ore 14 - 18; Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Associazione Speleologica Bresciana; Apprendisti Ciceroni® dell’ITC “C. Abba”
Iniziative collaterali
Nel Grande Miglio: Mostra delle fotografie storiche dell’Expo del 1904*
La Rotonda, Duomo Vecchio: sede Mostra di Arte Sacra nell’Expo 1904*
Piazza Paolo VI
Aperture. Sabato 21, ore 14 - 18; Domenica 22, ore 10 – 10.45 / ore 14 - 18
/ 14 -18
Chiesa di San Luca presso Crociera di San Luca: sede Mostra di Automobili nell’Expo 1904*
Via San Martino della Battaglia, 4
Apertura. Domenica 22, ore 10 – 12.30 / 14 – 18
Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico “V. Luzzago”
Visite anche in lingua inglese e russa
Parco dell’Acqua: Stazione di piscicultura nell’Expo 1904*
Largo Torrelunga, 7
Aperture. Sabato 21, ore 14 - 18; Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: A2A Ciclo Idrico; AmbienteParco
Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico “A. Calini”
Iniziative collaterali
Esposizione “Acqua@Morfosi” del Liceo “A. Calini”*
Teatro Sociale: esposizione dell’industria bresciana 1889*
Via Felice Cavallotti, 20
Aperture. Sabato 21, ore 14 – 18; Domenica 22, ore 10 – 12.30
Palazzo Martinengo Colleoni: Fuori Expo 2015 - le eccellenze bresciane*
Via Moretto, 78
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12,30 / 14 - 18
Iniziative collaterali
Mostra delle fotografie storiche degli stands dell’Esposizione del 1904

Archeologia a Brescia
In esterno: Il Capitolium e il Teatro Romano, la piazza del Foro
Via Musei, 34
Apertura sabato 21, ore 14 – 18; Domenica 22, 10 – 12,30 / 14 - 18
Visite esterne all’area archeologica
Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico “Arnaldo”
Eventi collaterali:
Azioni artistiche degli studenti dell’Accademia di Belle Arti, “Nutrire la Bellezza” con la Fondazione Brescia Musei
Domus romane in Palazzo Martinengo Cesaresco Novarino e la piazza del Foro
Piazza del Foro, 9
Apertura. Domenica 22, ore 10 – 12.30 / 14 – 18
GUIDE: Mediatori Culturali del progetto “Arte un ponte fra culture”
Visite anche in lingua straniera: inglese, francese, araba, cingalese, rumena, spagnola, russa, ucraina, urdu, bangla, ghanese e portoghese

In provincia Archeologia ed Alimentazione
Desenzano del Garda (BS)
Nel Basso Garda: Desenzano si presenta
Centro storico di Desenzano del Garda: itinerario esterno*
Partenze dal chiostro del Museo Rambotti - Via Anelli, 2
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Associazione Garda I Care
Duomo di Santa Maria Maddalena*
Via Roma, 7
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Associazione Garda I Care
Museo Civico Archeologico G. Rambotti*
Via Anelli, 42
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni® del Liceo “G. Bagatta” di Desenzano del Garda
Villa Romana e Antiquarium*
Via Crocefisso, 22
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni® del Liceo “G. Bagatta” di Desenzano del Garda
Il Castello
Via Castello
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni® dell’ITC “L. Bazoli” di Desenzano del Garda
Chiesetta di San Zeno a Rivoltella*
Via San Zeno, Rivoltella
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Associazione Garda I Care
Podere Selva Capuzza (cascina, cantina e borgo San Donino)*
Località Selva Capuzza, San Martino della Battaglia
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Iniziative collaterali
Visite alle cantine e degustazione Lugana doc su prenotazione: tel. 030 9910279 - posta@selvacapuzza.it

Erbusco (BS)
Pieve di Santa Maria Maggiore
Piazza Castello, 3
Apprendisti Ciceroni® dell’Ist. “Giovanni Falcone” di Palazzolo sull’Oglio

Lonato del Garda (BS)
Fornaci romane*
Via Mantova, Loc. Fornaci dei Gorghi
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Associazione Culturale La Polada
Apprendisti Ciceroni® dell’Ist. “Paola di Rosa” di Lonato del Garda

Manerbio (BS)
Nella Bassa Pianura Bresciana: Manerbio si presenta
Chiesa parrocchiale di San Lorenzo*
Via Dante Alighieri, 25
Apertura. Domenica 22, ore 14 - 15.30
Apprendisti Ciceroni®: della Scuola Media Paritaria “Beato G. Tovini”
Città sociale del Quartiere Marzotto*
Partenze da Piazza Aldo Moro
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni®: della Scuola Media Statale “A. Zammarchi”
Palazzo Luzzago di Bagno e Museo Civico Archeologico*
Piazza Cesare Battisti, 1
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni®: della Scuola Media Statale “A. Zammarchi”
Chiesa della Disciplina*
Via Roma, 8
Apertura. Domenica 22, ore 10.30 - - 12.30
Apprendisti Ciceroni®: della Scuola Media Paritaria “Beato G. Tovini”
Villa Di Rosa: i giardini*
Via San Faustino, 51
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Iniziative collaterali
Esecuzione musicale della Civica Associazione Musicale Santa Cecilia
BABB, Birrificio Artigianale Bassa Bresciana
Via San Martino del Carso, 6
Apertura. Domenica 22, ore 14 – 18
Visite solo su prenotazione: tel. 347 3027238 in orario d’ufficio
Iniziative collaterali
Osservazione lavorazione della birra artigianale con grano monococco e degustazione

Nave (BS)
Nella Valle Trompia: Nave si presenta
Chiesa Arcipretale Plebana Maria Immacolata*
Via Monteclana, 5
Apertura. Domenica 22, ore 14 – 17 (ultima visita)
Visita ai sottotetti a numero chiuso riservato agli Iscritti FAI
Iniziative collaterali
L’organo Bolognini/Tonoli, intrattenimento musicale, ore 14.30 / 15.30 / 16.30
Chiesa di San Cesario*
Via San Cesario, 39
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 17
Pieve dell’Annunciazione di Maria Vergine o della Mitria*
Pieve Vecchia, 20
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 17
Iniziative collaterali
Visita al Marroneto storico annesso alla Pieve
Antica canonica della Mitria, Coll. Etnografica della Valle del Garza*
Pieve Vecchia, 20
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 17
GUIDE: Associazione Amici della Pieve
Iniziative collaterali
Intrattenimento teatrale sulle tradizioni contadine
Mulino Fenotti*
Via Bologna, 34
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 17

Ome (BS)
Borgo del Maglio di Ome*
Via Maglio 51
Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 (ultima visita) – 14.00 - 18.00
Iniziative collaterali:
Concerto dell'Accademia Musicale di Ome
Domenica 22, ore 16.00
La proposta spazierà dalla musica classica, a quella tradizionale e ad altri repertori, attingendo dalla letteratura musicale tipica di ogni strumento, offrendo quindi al pubblico un concerto vario e di buon livello.
GUIDE: Associazione Culturale Il Borgo del Maglio

Rovato (BS)
Oratorio dei Disciplini
Via Castello, 32
Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00
Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto “Giovanni Falcone” di Palazzolo sull’Oglio
Per convenzioni con ristoranti, visita il sito www.associazioneristoratorirovato

Tignale (BS)
Limonaie del Prà de la Fam*
Loc. Prà de la Fam, porto di Tignale
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
Apprendisti Ciceroni® dell’Ist. “Battisti” di Salò

Toscolano Maderno (BS)
Villa Romana dei Nonii Arii*
Piazzale Santa Maria del Benaco - Loc. Capra
Apertura. Domenica 22, ore 10 - 12.30 / 14 - 18
GUIDE: Cooperativa La Melagrana

Il Parco
Anzano del Parco (CO)
Parco di Villa Carcano*
Via Piave, 4
Sabato 21, ore 14.30 – 18.00; Domenica 22, ore 9.00 - 12.30 / 14.30 – 18.00
La Villa e la Mostra Fotografica
Parravicino - Fraz. di Erba (CO)
Villa Parravicino Sossnovsky* (sede della delegazione di Brianza Laghi)
Via Cantù, 15
Il Parco e la mostra fotografica DYPTICHUM: “Sguardi mediterranei sull’Italia”
Domenica 22, ore 9.30 - 12.30 / 14.00 – 18.00
Per entrambi i luoghi visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo statale “Carlo Porta” di Erba; Istituto Tecnico Commerciale “Romagnosi” di Erba; Istituto Professionale Servizi per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale “San Vincenzo” di Albese con Cassano; Scuola Primaria “Giorgio Perlasca” di Anzano del Parco; Istituto I.I.S. “Jean Monnet” di Mariano Comense

Cantù (CO)
Cantù e il design:
La Collezione di “Bruno Munari”
Le Collezioni Razionalismo - Mobili come aforismi. 35 Mobili del razionalismo italiano
Neoliberty - Neoliberty e dintorni
Via Borgognone, 12
Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.30 – 17.30
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Artistico Fausto Melotti di Cantù e ENAIP Cantù
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.30 – 17.30: Mostra Merletti d’epoca – Collezionista Sig.ra Rita Bargna
Il Borgo di Galliano: la Basilica - il Battistero – il Giardino di Villa Foppa Pedretti
Via San Vincenzo, 8
Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.30 – 17.00
La visita al Giardino di Villa Foppa Pedretti è riservata agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Visite guidate a cura della Fondazione Minoprio e degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Artistico “Fausto Melotti”
Iniziative collaterali
Istallazioni a cura dell’artista Angiola Tremonti: ARTE – Scultura, pittura, installazioni MABILLA – MATER DULCISSIMA – FONS VITAE

Fino Mornasco (CO)
Villa Raimondi (aperti solo il Parco e la Cappella)
Via Vittorio Veneto, 1
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Media “G.B. Scalbrini”; Allievi Fondazione Minoprio
Villa Mambretti
Via Brera, 2
Per questi luoghi aperture: Domenica 22, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola media G.B. Scalbrini; Guardie ecologiche di Fino Mornasco

Tremezzina (CO)
Isola Comacina: Case degli artisti / Chiesa di S. Giovanni / Resti Basilica di S. Eufemia
Imbarco Ossuccio c/o Museo Archeologico “Antiquarium”
Villa Leoni
Via Provinciale, 2 – Ossuccio
Cripta e Battistero
Piazza XI febbraio – Lenno
Sabato 21, ore 10.00 - 12.00 / 14.00 - 16.00; Domenica 22, ore 14.00 - 17.00

Palazzo Brentano
Via Fratelli Brentano, 2/49 – Mezzegra
Villa Pini e oratorio SS. Pietro e Paolo con possibile visita al borgo di Volesio e Balogno
Via Tomaso Grossi, 5 - Tremezzo
Per tutti i luoghi eccetto Cripta e Battistero apertura:
Sabato 21, ore 11.00 – 17.00; Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Istituto di formazione professionale “Mario Tieghi” – Enfapi di Lenno; Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Ezio Vanoni” di Menaggio; Istituto Superiore “Caio Plinio II” di Como; Università dell’Insubria - polo di Como; Accademia “Aldo Galli” di Como

Cremona
Matronei e Coro della Cattedrale di Santa Maria Assunta
Piazza del Comune
Venerdì 20, ore 14.30 – 17.30: ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Sabato 21, ore 10.30 – 12.30 / 14.30 – 17.30; Domenica 22, ore 14.30 – 17.00;
Sabato 21 e Domenica 22 visita ai Matronei riservata ai soli Iscritti FAI, il Coro è accessibile a tutti
Palazzo Silva Persichelli, sede del Tribunale e della Procura della Repubblica*
Via dei Tribunali, 13
Sabato 21, ore 9.00 – 18.00
Palazzo Magio Grasselli
Via XX Settembre, 37
Domenica 22, ore 9.00 – 18.00
Per le aperture di Cremona:
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Artistico “B. Munari” di Cremona; Liceo Ginnasio “D. Manin” di Cremona
Iniziative collaterali
Mostra documentaria presso l’Archivio di Stato di Cremona di Via Antica Porta Tintoria, 2 dal 12 marzo ore 17.30

Crema (CR)
Teatro San Domenico e Mercato Austroungarico
Piazza Trento e Trieste
Palazzo Comunale
Piazza Duomo
Per le aperture di Crema:
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 13.00 (ultimo ingresso ore 12.00) / ore 14.00 - 18.00 (ultimo ingresso ore 16.30)
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Racchetti - Da Vinci” di Crema

Osnago (LC)
Villa Arese Lucini
Largo Arese, 1
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 17.00
Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI, possibilità di iscriversi al FAI in loco
Villa Ambrosini Spinella
Via Trento, 22 - angolo Via IV Novembre
Villa De Capitani
Via Trento, 5
Villa Galimberti
Piazza Vittorio Emanuele II, 4
Per questi luoghi apertura: Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 17.00

Lodi Vecchio (LO)
La Pietra racconta – alla Scoperta di Laus Pompeia
Il Conventino e l’area Archeologica
Piazza Santa Maria
Museo Archeologico Laus Pompeia*
Piazza Santa Maria
Basilica S. Bassiano*
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 18.00
(ore 16.00 – 17.00 visite alla Basilica sospese per celebrazioni liturgiche)
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 17.00: Concerto d’Organo del Maestro Fausto Caporali
Per tutte le aperture:
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo artistico “Callisto Piazza” di Lodi; Liceo classico “Pietro Verri” di Lodi; Liceo classico Collegio “S: Francesco” di Lodi; Istituto ITC “Pandini” di S. Angelo Lodigiano; Liceo “Novello” di Codogno
Visite anche in lingua inglese

Mantova
Rocca di Sparafucile
Via Legnago, 1
Sabato 21, ore 14.00 – 17.00; Domenica 22, ore 10.00 - 12.30 / 14.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico “Belfiore” Mantova
Iniziative collaterali
Visita del Parco dell’Arte sulla riva nord est del Lago di Mezzo di Mantova, negli stessi orari indicati per la visita della Rocca
Sala degli Addottoramenti - Palazzo degli Studi
Via Roberto Ardigò, 15
Sabato 21, ore 10.00 – 12.00 ingresso riservato agli Iscritti FAI, possibilità di iscriversi al FAI in loco
Sabato 21, ore 14.00 – 17.00; Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo classico “Virgilio” Mantova

Castiglione delle Stiviere (MN)
Collegio Vergini di Gesù
Viale Erasmo Boschetti, 1
Sabato 21, ore 14.00 - 17.00; Domenica 22, ore 10.00 - 12.30 / 14.00 - 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Statale D’Istruzione Superiore “Francesco Gonzaga” Castiglione delle Stiviere (Mantova)
Iniziative collaterali
Possibilità di visita del Museo storico Aloisiano negli stessi orari indicati per l’apertura del Collegio delle Vergini
Orari di apertura per i luoghi della Delegazione di Milano:
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00 (ultimo ingresso); eccetto per: Chiesa di San Fedele, Fondazione Pirelli, Palazzo Mezzanotte e Laboratori Scala Ansaldo

Milano
Sede e studi RAI di Corso Sempione
Corso Sempione, 27 – ingresso da Via Alberto Riva Villasanta
Visite anche in lingua francese - inglese – russa ore 10.30 e 14.30
Accesso solo con esibizione di un documento di identita’
Palazzo Clerici
Via Clerici, 5
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Linguistico “Virgilio”
Visite anche in lingua inglese e russa
Iniziative collaterali
Sabato 21: Sala da Ballo: Intermezzi musicali a cura del quintetto di fiati dell’Orchestra Carisch

Gallerie d’Italia
“Sic transit… un’anteprima della mostra: La Grande Guerra. Arte e artisti al fronte” con l’intensa allegoria di Adolf Hirémy-Hirschl
Piazza Scala
Domenica 22 corsie preferenziali per le visite in lingua straniera: inglese, francese, arabo, russo, cinese, ucraino, romeno, ebraico, giapponese, spagnolo e portoghese
Casa del Mutilato – Galleria degli Eroi
Via Freguglia, 14
Visite guidate a cura degli "Apprendisti Ciceroni®": Liceo Classico "Parini" Milano
Ricevitrice a2a
Viale Giovanni da Cermenate, 22
Accesso solo con esibizione di un documento di identita’
Teatro e Accademia dei Filodrammatici
Via Filodrammatici, 1
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 19.00 Concerto dell’Orchestra Carisch. W.A. Mozart - Sinfonia KV74 e concerto per flauto e orchestra KV313, solista Norma Marazzi, direttore Nicola Kitharatzis
Archivio Storico Ricordi
Via Brera, 28
Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Palazzo Archinto – Archivio Storico Antichi
Luoghi Pii Elemosinieri e Quadreria dei Beneffatori
Via Olmetto, 6
Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Palazzo Pirelli
Piazza Duca d’Aosta
Scuola Militare Teulié e Biblioteca Militare del Presidio di Milano
Corso Italia, 56
Accesso solo con esibizione di un documento di identità
Caserma Centrale Vigili del Fuoco
Ingresso da Via Procaccini, 6
Visite guidate a cura del personale VVF in servizio al Comando e da quello in congedo dell’Associazione Nazionale VVF

Chiesa di San Fedele
Piazza San Fedele
Sabato 21, ore 10.00 - 17.00; Domenica 22, ore 13.00 - 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Scientifico Statale “Leonardo Da Vinci” di Milano; Liceo Classico “Rebora” di Rho; Liceo Classico Beccaria di Milano

Palazzo Mezzanotte
Piazza Affari, 6
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Istituto Europeo Leopardi
Laboratori Scala Ansaldo
Via Bergognone, 34
Per questi due luoghi apertura:
Sabato 21, ore 10.00 – 17.00

Fondazione Pirelli: Bicocca degli Arcimboldi e Pirelli Headquarters presso la ex-torre di evaporazione
Via Bicocca degli Arcimboldi, 3
Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite solo su prenotazione: www.faiprenotazioni.it

Sesto San Giovanni (MI)
Villa Torretta
Via Milanese, 3 - Raggiungibile con M5 Lilla – fermata Bignami
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00 (ultimo ingresso)

Fonderia d’Arte M.A.F.*
Via Gabriele d’Annunzio, 36
La Fonderia MAF è raggiungibile con il Passante ferroviario linea S5 direzione Treviglio. Scendere alla Stazione di Pioltello (30 minuti da Porta Venezia). La Fonderia dista meno di un km dalla stazione, ma è anche possibile prendere l'autobus Z402 che ferma davanti alla MAF.
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico “Nicolò Machiavelli” di Pioltello
Visite anche in lingua inglese
Iniziative collaterali:
-Percorso didattico alla scoperta della fusione a cera persa con artisti all'opera

Cornaredo (MI)
Attrezzeria Rancati
Via Ghisolfa, 87
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: ITCS “Enrico Mattei”
Visite anche in lingua inglese ore 10.00, spagnolo ore 15.00

Abbiategrasso (MI)
Palazzo Cittadini Stampa
Alzaia Naviglio Grande, Castelletto di Abbiategrasso
Iniziative collaterali
Mostra fotografica: “Il naviglio com’era” - foto storiche dell’archivio Augusto Rosetta
Sabato 21, ore 14.00 – 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00
Sotterranei del Castello Visconteo
Piazza G. Garibaldi
Sabato 21, ore 14.00 – 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00
Iniziative collaterali
Mostra Progetto Costantino - Liceo Artistico “Bachelet” di Abbiategrasso
Sabato 21, ore 14.00 – 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Artistico “Bachelet” di Abbiategrasso

Monza
Aperture a cura del Gruppo Fai Giovani di Monza
Villa Fossati Lamperti
Via Casati, 19
Sabato 21, ore 10.00 – 17.00
Chiesa di San Francesco (area ex cotonificio Cederna)*
Via Cederna, 21
Domenica 22, ore 10.00 - 17.00
Palazzina Uffici Ex Tessitura Pastori-Casanova E
Via T. Grossi, 9
Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Per questi luoghi visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®

Lentate sul Seveso (MB)
Ex-Area Industriale Tessitura Schiatti
Via Garibaldi, 34
Oratorio di Santo Stefano
Piazza San Vito, 24
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®

Vimercate (MB)
Apertura a cura del Gruppo Fai Giovani di Monza
Villa Sottocasa - Palazzo Trotti*
Via Vittorio Emanuele II, 53
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 17.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®

Casei Gerola (PV)
Palazzetto del Carmagnola
Via Risorgimento, 12
Collegiata S. Giovanni Battista
Via Risorgimento, 9
Visite sospese durante le celebrazioni liturgiche
Per entrambi i luoghi:
Sabato 21, ore 14.30 – 17.00; Domenica 22, ore 10.30 – 17.30
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Voghera

Pavia
Palazzo Olevano*
Corso Mazzini, 7
Visite guidate anche in lingua inglese, francese, tedesca e spagnola a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Statale “A. Cairoli”
Palazzo Bellingeri – Orlandi
Via Defendente Sacchi, 8
Palazzo Bellingeri – Orlandi: appartamento privato con altana
Via Defendente Sacchi, 8
Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Palazzo Negri della Torre
Via Defendente Sacchi, 13
Palazzo Negri della Torre: due appartamenti privati
Via Defendente Sacchi, 13
Ingresso esclusivo per gli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Per questi luoghi:
Sabato 21, ore 14.00 – 17.30; Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni®: Istituto Statale “A. Cairoli”, Liceo Scientifico “N. Copernico” , ITCT “A. Bordoni”

Vigevano (PV)
Il calzaturificio Moreschi*
Via Cararola, 69
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 - 17.30
Visite guidate

Langosco (PV)
Chiesette campestri di San Bernardo da Mentone e di Santa Giuliana*
Strada Provinciale 21 Langosco - Rosasco
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 12.30: risottata nella piazza di Langosco
Giardino di Villa Marchetti*
Via Garibaldi, 13
Tenuta Isola*
Via Cascina Isola
Iniziative collaterali
Sabato 21 e Domenica 22, ore 16.00: merenda in cascina
Per questi luoghi:
Sabato 21, ore 14.00 - 17.30; Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 17.30
Visite guidate

Rosasco (PV)
Municipio: tavole inedite di un polittico del XV secolo*
Via Marconi, 18
Ingresso esclusivo per gli iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Il borgo di Rosasco: le torri, le chiese e palazzo Visconti
Ritrovo in piazza
Per questi luoghi:
Sabato 21, ore 14.00 – 17.30; Domenica 22, ore 10.00 – 12.30 / 14.00 – 17.30
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni® del Liceo Statale “A. Omodeo” di Mortara

Da Turbigo a Nosate: storia, arte, industria lungo antiche vie d’acqua
Turbigo (MI)
Palazzo De Cristoforis – Villa Gray (Municipio)*
Via Roma, 39
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Istruzione Superiore “G. Torno” – Castano Primo
Chiesa dei Santi Cosma e Damiano*
Via A. Volta, 18
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico “A. Tosi” – Busto Arsizio
Monumento ai Caduti e Cimitero: le sculture di Carlo Bonomi*
Via del Torrione, 11
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Liceo Scientifico Classico Linguistico “G. Galilei” – Legnano; Liceo Artistico “P. Candiani” – Busto Arsizio
Itinerario lungo il Naviglio Grande*
Via Alzaia Naviglio (punto di partenza: Ponte Seicentesco)
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Scientifico Linguistico “G. Galilei” – Legnano
Per questi luoghi apertura:
Sabato 21, ore 10.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00


Centrale Idroelettrica G. Castelli
Via E. Fermi, 5
Domenica 22, ore 10.00 - 16.00

Nosate (MI)
Apertura a cura del Gruppo FAI Giovani del Seprio
Chiesa di Santa Maria in Binda*
Via Santa Maria in Binda, 24
Sabato 21, ore 10.00 - 12.00 / 14.00 - 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 17.00:
Concerto a cura dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “G. Puccini” – Gallarate, presso il Cineteatro Nuovo Iris - Via Roma, 5

Delebio (SO)
Delebio: alle porte della Valtellina, andando per palazzi, chiese e culundéi
Arte sacra
Chiesa parrocchiale di San Carpoforo e contiguo Oratorio di San Giuseppe, Oratorio di San Gerolamo, Chiesa di Santa Domenica, La Rotonda del cimitero
Arte e nobiltà
Giardino e corte di Palazzo Peregalli, Palazzo ex Bassi ora Gusmeroli-Fumagalli, Bottega Artistica di Abram
Visita a Palazzo ex Bassi ora Gusmeroli-Fumagalli riservata agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Cultura contadina
Culundéi, Lavatoi e la roggia, Mulino Mazza, Museo Latteria Sociale

Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00 (Domenica 22, ore 10.30 - 11.30: visite sospese alla parrocchiale di San Carpoforo)
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Delebio, Liceo “Nervi-Ferrari” di Morbegno (Artistico – Scientifico - Linguistico) e di esperti locali di storia e storia dell’arte
Possibilità di visite anche in lingua inglese
Iniziative Collaterali
• Sabato 21, ore 21.00: Coro Gospel “Happy Corus” – San Carpoforo
• Domenica 22, ore 17.00: Concerto Banda Giovanile “Junior Band” nell’oratorio Giovanni Paolo II, via Verdi 1
• Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 12.00 / 14.00 – 17.00: Mostra Fotografica a soggetto naturalistico di Amedeo Folladori all’oratorio Giovanni Paolo II
• Mostra dell’artista Abram nella chiesa di S. Domenica “Nature esili”: esposizione di acquerelli di Elena Milani, lungo il percorso dei culundéi
• Esposizione di opere dell’artista Sergio Fistolera, lungo i percorsi di visita
• Domenica 22, ore 15.30: illustrazione dei restauri della parrocchiale a cura di Simonetta Coppa e Ornella Sterlocchi

“Cultura e lavoro a Treviglio fino alle soglie del III Millennio”
Treviglio (BG)
Basilica di S. Martino – Polittico*
Via San Martino, 3
Sabato 21 e Domenica 22, ore 15.00 - 17.30
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Tecnico Professionale “Zenale e Butinone”
Museo Storico SAME*
Viale Francesco Cassani, 15
Guide Interne
Centro Civico Culturale - Sala Crociera
Vicolo Bicetti De Buttinoni, 11
Guide Interne e Apprendisti Ciceroni® del Polo Industriale Professionale “Oreste Mozzali” - orari: Sabato 15.00 - 18.00; Domenica 10.00 - 12.30 / 15.00 - 18.00
Museo Explorazione - Laboratorio interattivo permanente*
P.zza Cameroni
Visite guidate a cura delle Guide Interne e studenti del Polo Industriale Professionale “Oreste Mozzali”
Iniziative collaterali
Sabato 21 e Domenica 22, durante gli orari di apertura mostra fotografica a tema naturalistico
Sabato 21 marzo, conferenza scientifica
Palazzo Semenza - Dimora Galliari
Via Fratelli Galliari, 15
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Professionale “Zenale e Butinone”
Cascina Ganassina*
Via Ganassina
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Tecnico Agrario “G. Cantoni”
Per questi luoghi apertura: Sabato 21, ore 14.00 – 18.00; Domenica 22, ore 10.00 - 18.00

Varese
Museo Civico Archeologico di Villa Mirabello*
Piazza della Motta, 4

Biandronno (VA)
Isolino Virginia e Museo Civico Preistorico
Corsia preferenziale riservata agli Iscritti FAI; possibilità di iscriversi al FAI in loco
Trasporto via lago con contributo Euro cinque a persona con partenza da Biandronno imbarcadero località Strengia
Visite guidate a cura del “Centro di studi preistorici e archeologici di Varese”

Bodio Lomnago (VA)
Chiesa di Santa Maria Nascente*
Piazza Don Cesare Ossola, 2

Villa Bossi*
Via C. Bossi, 33
Nel corso della visita alla villa sono previsti momenti musicali
Gavirate (VA)
Chiesa della Santissima Trinità*
Via Mazza – Via al Parco
Parco Morselli e Casina Rosa*
Via al Parco
Iniziative collaterali
con letture da testi di Guido Morselli
• ore 17.00: evento reading con momento musicale alla Casina Rosa
• Domenica 22, ore 11.00 / 12.00 / 14.00 / 15.00 / 16.00: percorsi nel parco con letture da testi di
Guido Morselli
• ore 17.00: evento reading con momento musicale alla Casina Rosa
Per tutte la aperture a cura della Delegazione di Varese:
Sabato 21, ore 14.30 – 17.30; Domenica 22, ore 10.00 – 17.30
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® del Liceo Classico “E. Cairoli” e del Liceo Classico e Scientifico Sacro Monte di Varese

ELENCO APERTURE DEI BENI FAI IN LOMBARDIA:

Baresi, Fraz. Roncobello (BG)
Mulino “Maurizio Gervasoni”
Via Oro, 19; via per Valsecca, dalla contrada Foppacava
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 18.00
Visite guidate
In collaborazione con Bene FAI – Mulino “Maurizio Gervasoni” apertura di:
Chiesa Sussidiaria di San Giovanni Battista alla Forcella
Contrada Forcella di Bordogna
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 18.00

Oria di Valsolda (CO)
Villa Fogazzaro-Roi
Via Fogazzaro, 14
Sabato 21 e Domenica 22, ore10.00 –18.00
Visite solo su prenotazione: faifogazzaro@fondoambiente.it - tel. 335 7275054

Tremezzina (CO)
I giardini
Villa del Balbianello*
Via Comoedia, 5 – Loc. Lenno (attenzione: sul navigatore l’indirizzo non risulta; si consiglia di inserire Via degli Artigiani)
Sabato 21 e Domenica 22, ore10.00 – 18.00 (ultimo ingresso ore 17.15)
Sarà possibile visitare solo i giardini della Villa
Apprendisti Ciceroni®: Scuola per il giardino di Minoprio (CO); Enfapi di Lenno (CO); Istituto “Vanoni” di Menaggio (CO)
Possibilità di visite anche in lingua straniera: inglese, francese, tedesco e spagnolo
Iniziative collaterali
Domenica 22, aperitivo ore 16.30 - 19.30

Torre del Soccorso*
Via alla Torre snc
Sabato 21 e Domenica 22, ore11.00 – 17.00
Ingresso riservato ai soli Iscritti al FAI
Visite guidate

Mantova
Antica edicola dei giornali*
Piazza Matilde di Canossa
Sabato 21, ore 14.30 - 17.30; Domenica 22, ore 10.00 - 12.30 / 14.30 – 17.30
Saranno presenti gli Apprendisti Ciceroni® dell’Istituto Tecnico ITET “Andrea Mantegna” Mantova

Milano
Villa Necchi Campiglio
Via Mozart, 14
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 -18.00 (ultimo ingresso ore 17.20)
Interni visitabili solo su prenotazione: tel. 02 76340121; visite guidate ogni 20 minuti, fino ad esaurimento posti
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni® dell’ITS “Pier Paolo Pasolini”
Visite anche in lingua straniera

Montagna Valtellina (SO)
Castel Grumello
Via Sant’Antonio, 645
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 - 18.00

Varese
Villa e Collezione Panza*
Piazza Litta, 1
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 18.00
I visitatori, che per l’ingresso verseranno un contributo, avranno la possibilità di visitare con gli Apprendisti Ciceroni® una parte della collezione permanente della villa e l’ala dei Rustici con le opere d’arte ambientale di Flavin, Irwin e Turrell.
Coloro che si iscrivono al FAI in loco possono accedere alla visita guidata alla collezione permanente, al Ganzfeld di James Turrell e alla mostra di “Wim Wenders. America”
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni® degli Istituti di Varese: Liceo Classico “E. Cairoli”; Liceo Artistico “A. Frattini” Varese
Iniziative collaterali
Domenica 22, ore 18.00 – 20.00
Party in Flou – visita su contributo all’ala dei rustici “di bianco vestiti” con la possibilità di scattarsi un selfie flou e condividerlo con noi sui social


Varese - Loc. Velate
Torre di Velate
Via alla Torre
Sabato 21, ore 14.30 – 18.00; Domenica 22, ore 10.00 – 18.00

Casalzuigno (VA)
Villa Della Porta Bozzolo
Viale Camillo Bozzolo, 5
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 / 18.00
Visite guidate a cura degli Apprendisti Ciceroni®: Scuola Secondaria di I Grado “Carducci” di Gavirate; Scuola Secondaria di I Grado “G. Marconi” di Cuveglio

Gornate Olona (VA)
Monastero di Torba
Via Stazione, 2
Sabato 21 e Domenica 22, ore 10.00 – 18.00


I luoghi contrassegnati da asterisco * garantiscono accesso ai portatori di handicap.
 
   
   
   
Serena Maffioli