Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
XXS aperto al contemporaneo - ArtVerona  
     
Trinity of souls - Nicolò Quirico, Roberto Rinella e Simone Stuto, pad. 12 - stand I-11 - 13 / 16 ottobre  
Trinity of souls
Nicolò Quirico, Roberto Rinella e Simone Stuto
pad. 12 - stand I-11

Trinity of souls è un progetto caratterizzato da visioni alterate della realtà, prendendo in esame i tre elementi fondanti dell’arte: il paesaggio, la natura e la figura umana. La fotografia paesaggistica di Nicolò Quirico, tessuta da architetture impossibili, propone una realtà - erroneamente considerata empirica - dal sapore fané, definita da collage di frammenti di pagine consunte di vecchi libri. Luoghi metropolitani che fungono da varco verso boschi silenti, dove la natura diviene dimensione parallela dell’essere, sono le caratteristiche dei collage fotografici di Roberto Rinella.
I due artisti precedentemente citati, lasciano la presenza umana fuori dal proprio specchio, a servirsene è invece Simone Stuto, che presenta il suo personale bestiario della carne e dello spirito umano, che induce l’osservatore a spogliarne l’essenza, informe, effimera e soprannaturale. Obiettivo dei tre artisti è di servirsi del velo di Maya per raggiungere un valore esclusivo della verità, racchiusa nei luoghi più impensabili della nostra mente e della nostra società.

Venerdì 13 ottobre preview su invito dalle 11,00 alle 14,00
Venerdì 13 ottobre dalle 14,00 alle 19,30
Sabato 14 ottobre dalle 11,00 alle 19,30
Domenica 15 ottobre dalle 11,00 alle 19,30
Lunedì 16 ottobre dalle 10,00 alle 14,00

 
   
   
   
XXS aperto al contemporaneo