Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
FRAGMENTS  
     
Fotografie di Andrea Furegon - Dal 25 novembre 2017 al 22 dicembre 2017 - La Young Photo Gallery di Riviera Tito Livio 35 a Padova  

INAUGURAZIONE MOSTRA

FOTOGRAFICA

ANDREA FUREGON
"Fragments"

Ingresso Libero


APPUNTAMENTO
sabato
25 novembre ore 18.30
Dal 25 novembre 2017 al 22 dicembre 2017

"FRAGMENTS"

Fotografie di Andrea Furegon

Sabato 25 novembre 2017 alle ore 18.30 si inaugura una nuova mostra fotografica presso La Young Photo Gallery di Riviera Tito Livio 35 a Padova. La mostra si intitola “Fragments” del fotografo Andrea Furegon.
La mostra rimarrà aperta fino al 22 dicembre 2017 con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 24, giorno di chiusura domenica. Ingresso Libero

La mostra dal titolo “Fragments”

Unire fotografia di strada e di viaggio, creando giochi di ricordi spezzati e nuove interpretazioni. Raccogliere frammenti, lasciando immaginare ciò che è celato. Ricercare in modo seriale e assaporare il luogo, “l’umano” e il momento. Lo scatto diviene un gesto unificante.

Storie e luoghi diversi sono accomunati da luci e ombre. Ogni immagine è essa stessa frammento, piccolo pezzo di una collezione, che la mente dello spettatore è chiamata a completare.

Il progetto Fragments nasce nell’estate 2016, con l’intento di rappresentare le città e gli individui che le popolano sotto una nuova luce. Lontani dalle vedute stereotipate, i luoghi assumono un aspetto nuovo, anche grazie alla presenza dei personaggi che il caso ha voluto far transitare. Per un anno ho fotografato le città che ho visitato, dando vita a una serie di immagini in cui le coordinate spaziali e temporali, così come la presenza umana, risultano appena accennate.

La mostra, presentata in prima assoluta alla biennale 2017 di Bassano Fotografia, è ora riproposta a Padova, con un numero aumentato di immagini esposte..




Andrea Furegon
Sono nato nel 1987, vivo e lavoro tra Padova e Venezia.
Nella mia fotografia si intrecciano influenze variegate, dagli studi in campo informatico, alla passione per lo sport, il cinema e i viaggi. L’amore per la fotografia nasce contemporaneamente con quello per l’esplorazione. Lo studio del colore e della composizione fotografica derivano anche dal confronto costante con mia moglie Serena, storica dell’arte, con cui sono sposato dal 2013.
Contestualmente nasce l’interesse per la fotografia di strada: istintiva e non posata, ma con presupposti condivisi: rendere visibile un bagaglio culturale che si acquisisce solo nel movimento, nella costante tensione verso la scoperta del mondo, e con esso delle persone che lo popolano. Inizio così a scattare in analogico, avvicinandomi attraverso vari workshop alla fotografia di strada, sviluppando i negativi nella soffitta di casa e continuando nel contempo a coltivare l’approccio digitale alla fotografia.



Esposizioni e riconoscimenti:


Mostra personale “Fragments” – Bassano Fotografia, Fuori Palazzo, 2017
Mostra collettiva Circolo fotografico L’obiettivo Dolo, Bassano Fotografia, Palazzo Bonaguro 2017
Mostra collettiva “Oltre l’obiettivo” – circolo fotografico L’obiettivo Dolo – Cracovia, Saint Marcellin, Mira – 2017
Mostra collettiva “Oltre l’obiettivo” – circolo fotografico L’obiettivo Dolo – Dolo, 2016
Copertina calendario 2017 Club Alpino Italiano sez. Padova, 2016
Secondo classificato Maratona Fotografia Venezia, tema “Grande e piccolo” - Venezia, 2014
Mostra personale “En garde!” – Tiratardi Pub, Padova, 2011

Il curatore della mostra è Sergio Bergami.
 
   
   
   
La Young Photo Gallery