Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
Musei Civici di Cagliari  
     
Domenica 5 Agosto 2018 – Domenica al Museo, l’evento promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali  
Domenica 5 Agosto 2018 – apertura gratuita dei Musei Civici di Cagliari

Il 5 agosto torna l’atteso appuntamento con Domenica al Museo, l’evento promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali che prevede l’entrata gratuita nei musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia, per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale.
I Musei Civici di Cagliari aderiscono all’iniziativa del Mibac e aprono gratuitamente ai cittadini e turisti che vogliono conoscere il patrimonio culturale della Città. In questo modo sarà possibile visitare, con ampio orario continuato (10-20), la Galleria Comunale d’Arte, il Palazzo di Città e il Museo d’Arte Siamese “Stefano Cardu”.

Alla Galleria Comunale si trovano le ”Collezioni di un secolo breve”, raccolte nei tre nuclei Collezione Sarda, Collezione Contemporanea e Collezione Ingrao, che testimoniano l'arte del XX secolo in Italia e in Europa.
Capolavori di Giacomo Balla e di Umberto Boccioni, Giorgio Morandi e Carlo Carrà; ma ancora, le sculture in gesso di Francesco Ciusa, tra le quali spicca “La madre dell’ucciso”. Le sperimentazioni accolte da Ugo Ugo fra il 1968 e il 1974, sono invece opere di Vincenzo Agnetti, Giulio Paolini, Mimmo Rotella, Davide Boriani e Primo Pantoli, per citarne alcuni.

Al Palazzo di Città una grande occasione per immergersi nei mitici anni Sessanta e Settanta, con ’68 MATERIALI PER UN MUSEO PROGRESSISTA, mostra a cura di Paola Mura e Ugo Ugo. Inserita tra le iniziative di CagliariPaesaggio dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari in collaborazione con la Fondazione di Sardegna, l’esposizione ripercorre quel progetto innovativo e visionario, che raccolse attorno alla Galleria Comunale d’Arte energie e talenti di artisti, curatori, storici e critici d’arte, ma soprattutto mette in luce il lavoro del suo determinato direttore dell’epoca, Ugo Ugo, al quale si deve la realizzazione di un museo progressivo “centro pubblico d’arte contemporanea”. È possibile ammirare cinquanta opere, tra cui quelle realizzate da Bonalumi, Castellani, Griffa, Gilardi, Arroyo, Hsiao Chin, Muscu, Rossi e Antico.

Il Museo d’Arte Siamese “Stefano Cardu” è il gioiello d’Oriente all’interno della Cittadella dei Musei. Al suo interno sono esposti oggetti preziosi provenienti in larga parte dal Siam, l’attuale Thailandia, dall’India, dalla Cina, dal Giappone e dalla Malesia. Un luogo dove poter conoscere culture diverse e raffinate, piene di fascino soprattutto per noi occidentali. Il museo osserva l’orario spezzato, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20.
 
   
   
   
Musei Civici di Cagliari