Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
La FIAF annuncia i vincitori del «3° Portfolio sul Po»  
     
Raffaella Castagnoli con "Kintsugi” e Antonio Lorenzini con “Timmy”  
La FIAF annuncia i vincitori del «3° Portfolio sul Po»,
tappa finale di “Portfolio Italia 2018 - Gran Premio LUMIX”:

Raffaella Castagnoli con "Kintsugi” e
Antonio Lorenzini con “Timmy”

Torino, 09 Ottobre 2018 – La FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, associazione senza fini di lucro che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia su tutto il territorio nazionale, annuncia i vincitori del «3° Portfolio sul Po», tappa conclusiva di “Portfolio Italia 2018 - Gran Premio LUMIX”, che si è tenuta a Torino il 6 e 7 ottobre all’interno del «34° Ottobre Fotografia», manifestazione fotografica organizzata dalla Sezione Fotografica C.R.D.C. in collaborazione con FIAF ed il Gruppo Fotografico EIKON.

Ad aggiudicarsi il prestigioso riconoscimento sono stati i fotografi Raffaella Castagnoli con "Kintsugi” e Antonio Lorenzini con “Timmy”.

Raffaella Castagnoli, fotografa di Bagnone (MS) che ha presentato un Portfolio composto da 8 immagini a colori realizzate nel 2018, con il progetto Kintsugi” ha vinto il primo premio che le è stato attribuito con la seguente motivazione: «L’Autrice ha creato un lavoro concettuale che affronta le problematiche relative alla riparazione delle ferite inferte alla natura dalla poca cura dell’uomo. La natura contaminata diventa stampa e, ferita a sua volta, viene recuperata e impreziosita ispirandosi a una antica tecnica tradizionale giapponese, l’arte del “Kintsugi”.»

"Timmy" di Antonio Lorenzini, fotografo di Siena che ha presentato un portfolio composto da 12 immagini in bianco e nero realizzate nel 2017, è il progetto che si è classificato al secondo posto ed è stato premiato con la seguente motivazione: «Per essere riuscito a narrare, attraverso l’uso potente e sapiente del bianco e nero, delle difficoltà e dell’immenso amore che circonda e sostiene chi è afflitto da gravi malattie invalidanti. Una generosa testimonianza della quotidiana battaglia combattuta con l’arma della speranza.»

I lavori dei due Autori premiati a Torino, insieme a quelli di tutti gli Autori vincitori delle nove tappe della manifestazione, saranno esposti al CIFA, Centro Italiano della Fotografia d’Autore (Via delle Monache 2, Bibbiena), in una grande mostra che sarà inaugurata il giorno 24 novembre 2018. I vincitori di ciascuna tappa potranno partecipare alla selezione conclusiva e concorrere al premio finale di vincitore di Portfolio Italia 2018.

Per conoscere meglio Portfolio Italia: www.fiaf.net/portfolioitalia


Raffaella CASTAGNOLI

Nata a Genova, dopo la maturità classica si è diplomata in Grafica Pubblicitaria allo IED di Milano. Dopo varie esperienze di lavoro, di vita e di luoghi, è approdata in Lunigiana per coronare il sogno di vivere in mezzo alla natura. La fotografia è il mezzo espressivo più rispondente al suo sentire. Ha partecipato a diverse manifestazioni fotografiche nazionali, ottenendo convincenti affermazioni. Tra queste: 1° Premio al 4° “Penisola di luce” di Sestri Levante nel 2010; 1° Premio all’11° “Spazio Portfolio” del Congresso Nazionale FIAF di Torino nel 2011; 1° Premio al 12° “Seravezza Fotografia 2012”; 2° Premio al 12° “Spazio Portfolio” del Congresso Nazionale FIAF di Garda nel 2012; 3° Premio ex-aequo al "Portfolio dell'Ariosto" di Castelnuovo di Garfagnana nel 2012; 1° Premio al “Premio HF - Rosignano Foto Festival” di Rosignano Marittimo nel 2014; Selezionata “Codice MIA” Milano Fair Art nel 2013; Selezionata “Codice MIA” Milano Fair Art nel 2014; 1° Premio "Creatività e speranza" alla Galleria Spazio23 di Genova nel 2014.

Antonio LORENZINI

Antonio Lorenzini, fotografo freelance, è nato a Siena nel 1964. Ha iniziato a fotografare giovanissimo con la sua prima Polaroid che tutt’ora custodisce gelosamente. La sua formazione fotografica si è sviluppata soprattutto grazie alla sperimentazione personale e a corsi di perfezionamento raramente portati a termine. La sua innata curiosità lo porta ad essere in continua ricerca espressiva ed emozionale. Trova nella fotografia in bianco e nero la sua migliore alleata. Pur scattando in digitale non ha abbandonato la pellicola e le macchine rudimentali a foro stenopeico che costruisce personalmente. Reportagista nell’anima, tratta spesso tematiche sociali; sovente coglie l’ispirazione dal teatro, dal cinema e dalla poesia.

FIAF
Fondata nel 1948 a Torino, la FIAF è un'associazione senza fini di lucro, attenta da sempre alle tendenze e alle istanze culturali della fotografia italiana, che si prefigge lo scopo di divulgare e sostenere la fotografia amatoriale su tutto il territorio nazionale. In settant’anni di storia la FIAF non ha cambiato il suo originale intento ed oggi annovera circa 5.500 associati e 550 circoli affiliati, per un totale di oltre 40.000 persone coinvolte nelle attività dell’Associazione, accomunate dalla passione per il mondo della fotografia e a cui fornisce molteplici servizi, dai più pratici mirati al sostegno alle organizzazioni a quelli rivolti alla formazione e alla crescita culturale di ogni singolo associato. www.fiaf.net

CIFA
Il Centro Italiano della Fotografia d’Autore nasce a Bibbiena, in provincia di Arezzo, per volontà della FIAF, la più importante e meglio organizzata associazione fotografica nazionale non professionale. La sua diffusione sul territorio nazionale e la sua “trasversalità” a livello sociale e culturale permettono al Centro di porsi come osservatorio privilegiato sulla fotografia. L'attività del Centro pone particolare attenzione allo studio e alla valorizzazione della fotografia italiana del periodo storico che parte dall'ultimo dopoguerra. Di fondamentale importanza è l'impegno nel campo della conservazione, inventariazione, catalogazione e riproposizione al grande pubblico del proprio patrimonio fotografico. A questo scopo sono stati approntati dei locali realizzati secondo le più recenti normative sulla conservazione del materiale fotografico e sta per partire una campagna di inventariazione e catalogazione dei fondi già acquisiti, da realizzarsi con programmi che permettono di interfacciare i dati con quelli delle altre istituzioni culturali italiane.
www.centrofotografia.org

Ufficio Stampa
6Glab - il laboratorio di idee di SEIGRADI
Via B. Eustachi 31 - 20129 Milano
Tel. +39.02.84560801
Email: 6Glab@seigradi.com
Facebook: Facebook.com/6Glab
Twitter: Twitter.com/6Glab
Linkedin: Linkedin.com/company/6Glab
www.seigradi.com/6Glab
 
   
   
   
6Glab