Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
Mettiti in posa e sorridi!  
     
la prima delle iniziative del Museo nel 2019. Sabato 9 e domenica 10 febbraio - Museo Bagatti Valsecchi Milano  
Mettici la firma
Storie e personaggi dai libri degli ospiti di casa Bagatti Valsecchi
Museo Bagatti Valsecchi • 14 novembre 2018 - 10 marzo 2019
Milano, ottobre 2018 – Mercoledì 14 novembre apre al pubblico Mettici la firma: un’installazione digitale interattiva che prende spunto dalle firme lasciate sui libri degli ospiti di casa Bagatti Valsecchi. Sarà l’occasione per far incontrare al pubblico di oggi alcuni dei personaggi che, a partire dal 1886, visitarono la dimora di via Gesù, e contestualizzare la vicenda Bagatti Valsecchi ricostruendone la fitta trama di relazioni. Se dietro ogni firma c’è un personaggio, dietro ogni personaggio ci sono delle storie: a raccontarle attraverso suoni ed immagini, articolandole sulle pareti della sala mostre allestita da Lissoni Associati, è l’installazione realizzata da Muse Factory of Projects: sarà il visitatore a decidere chi “incontrare”, scegliendo tra una selezione di personaggi eterogenei, che si animeranno tra foto e video sulle pareti della sala.
Mettici la firma è un’occasione per rivivere l’atmosfera di accoglienza e socialité che ancora oggi anima le stanze del museo: i fratelli Bagatti Valsecchi erano felici di dare il benvenuto a chi volesse ammirare la loro dimora, attratto dalla sua fama crescente. Un luogo che divenne tappa irrinunciabile del soggiorno milanese per tanti intellettuali ed esponenti dell’alta società internazionale; una dimora frequentata dall’aristocrazia cittadina e italiana, visitata da personaggi emblematici degli anni a cavallo tra Otto e Novecento scelti per dare vita a una poliedrico carosello di personaggi: dalla regina Margherita, alla maestra dell’adiacente scuola elementare in vista con le allieve, dalle Crocerossine volontarie della Prima Guerra mondiale alla bellissima Annina Morosini, irresistibile protagonista dei salotti veneziani, dal pioniere del ciclismo Federico Johnson all’eccentrico collezionista Frederick Stibbert. Queste alcune delle figure “materializzate” nella narrazione per suoni e immagini che trasforma la casa museo milanese in una scatola magica, dove affiorano storie e presenze trascorse, che evocano un’epoca e una città. Ma non è solo il passato fin de siècle a dare vita a questa installazione: con Elton John e Orhan Pamuk, in visita rispettivamente nel 1994 e nel 2007, la dimora dei fratelli è ormai divenuta un Museo: e allora anche ogni singolo visitatore, non a caso invitato a lasciare la propria firma, aggiunge la sua storia alle tante già custodite tra le pagine dei libri degli ospiti di casa Bagatti Valsecchi, grazie alle penne donate da Aurora.
Ai visitatori più curiosi la sfida a tornare in Museo con periodicità: ogni 15 giorni saranno seminati tra le sale della Casa oggetti-indizio di visitatori famosi, il pubblico dovrà indovinare di chi si tratta compilando una cartolina con la soluzione e i propri dati. I vincitori saranno ricontattati e omaggiati con premi e biglietti omaggio.
A gennaio un weekend sarà dedicato alle foto-ricordo: grazie al supporto di Leica Camera Italia, i visitatori potranno fotografarsi nei panni di un gentiluomo o di una signora di fine Ottocento, e portarsi a casa il cadeau.
L’installazione è il primo passo di un processo più ampio che vede l’indicizzazione e la digitalizzazione dei tre Libri degli ospiti. Al termine del lavoro, dal sito del Museo, sarà possibile per chiunque scoprire per nome o data chi ha visitato la Casa Artistica Bagatti Valsecchi.
L’installazione, al Museo fino al 10 marzo, è realizzata con il sostegno di Regione Lombardia e Fondazione Cariplo e di Lissoni Associati per l’allestimento. Altemasi,
Alpi, Aurora, Glas Italia, Leica Camera Italia, Living Divani e Max&Kitchen Catering. INFORMAZIONI
Mettici la firma. Storie e personaggi dal libro degli ospiti di casa Bagatti Valsecchi
Museo Bagatti Valsecchi, Via Gesù 5 – Milano 14 Novembre 2018 – 10 Marzo 2019
Un progetto a cura di Lucia Pini, Museo Bagatti Valsecchi
Regia di Francesca Molteni con Claudia Adragna, Muse Factory of Projects Prodotto da Museo Bagatti Valsecchi
Progetto espositivo Piero Lissoni con Gianni Fiore, Lissoni Associati
Da martedì a domenica, 13 – 17.45 (chiuso tutti i lunedì) museobagattivalsecchi.org
Benedetta Marchesi, Ufficio Stampa
Museo Bagatti Valsecchi
T. 02 76006132
E. press@museobagattivalsecchi.org
firma prestigiosa del Trentodoc, che ha inaugurato
quest’anno la partnership con il Museo, supporta l’iniziativa insieme con Banca Generali.
Sono sponsor tecnici:
Social Network #museobava #metticilafirma
Facebook.com/museobagattivalsecchi Twitter @BagattiValsecchi
Instagram museobagattivalsecchi

REGIONE LOMBARDIA
Regione Lombardia da sempre presta particolare attenzione alla tutela e alla valorizzazione del patrimonio e delle attività culturali e promuove la cultura come fattore di sviluppo del territorio.
Con queste finalità sostiene attività – tra gli altri – di enti, associazioni e fondazioni partecipate dalla Regione stessa, sia per l’attività di pubblico interesse svolta in ambito culturale sia per lo sviluppo di iniziative culturali anche di respiro nazionale e internazionale.
Dato il valore culturale di Palazzo Bagatti Valsecchi, uno degli edifici storici della Milano ottocentesca e una casa-museo nel senso più pieno della parola, nel 1975 la Regione lo ha acquistato e ristrutturato, concedendo in seguito il piano nobile del palazzo in comodato perpetuo e gratuito alla Fondazione istituita dall’omonima famiglia come sede del museo, aperto al pubblico nel 1994, e sostenendone le attività con contributi annuali.
FONDAZIONE CARIPLO
Da oltre 25 anni Fondazione Cariplo è impegnata nel sostegno, la promozione e l'innovazione di progetti di utilità sociale legati ad arte e cultura, ambiente, sociale e ricerca scientifica. Ogni anno vengono realizzati mediamente più di 1000 progetti grazie ai contributi a fondo perduto distribuiti mediante bandi, erogazioni emblematiche, territoriali, istituzionali, patrocini, per un valore di circa 150 milioni di euro a stagione.
Nel 2016, a 25 anni dalla sua nascita, Fondazione Cariplo ha lanciato 4 programmi intersettoriali che portano in sé i valori fondamentali della filantropia di Cariplo: innovazione, attenzione alle categorie sociali svantaggiate, opportunità per i giovani, welfare per tutti. Questi 4 programmi ad alto impatto sono: Cariplo Factory, AttivAree, Lacittàintorno, Cariplo Social Innovation.
LISSONI ASSOCIATI
Nel 1986, l’architetto, designer e art director Piero Lissoni, con Nicoletta Canesi, fondano Lissoni Associati, una realtà multidisciplinare che sviluppa progetti d’architettura, d’interni e di design, con sede a Milano. Dieci anni più tardi nasce Graph.x, lo studio di comunicazione visiva specializzato nell’immagine coordinata e web design. Nel 2013 viene creata Lissoni Architettura, grazie al numero crescente di progetti d’architettura a livello internazionale, seguita nel 2015 da Lissoni Inc. con sede a New York. Dallo stesso anno Lissoni Associati sostiene il Museo Bagatti Valsecchi di Milano progettando gli allestimenti delle mostre temporanee curate dal museo e divenendone partner ufficiale dal 2017.
ALTEMASI
Altemasi, una firma prestigiosa del Trentodoc, lo spumante Metodo Classico trentino che nasce dai vigneti più in altitudine e più vocati: ‘i masi più alti’. La bollicina di montagna prodotta con uve Chardonnay e Pinot Nero che fa del lento scorrere del tempo il suo tratto stilistico. Spumanti caratterizzati da grande finezza ed eleganza, grazie alla scelta di permanenza di almeno 36 mesi sui lieviti. Dalla Riserva pluripremiata Altemasi GRAAL al fruttato e delizioso Rosé, degustare Altemasi significa fare un viaggio nella storia e nella terra del Trentino. I vigneti sorgono tra i 450 e i 600 metri s.l.m. esposti a sud/sud-est dove le uve mantengono un contenuto acido importante, consentendo al vino di affrontare lunghi periodi di affinamento sui lieviti. Altemasi è il fiore all’occhiello di Cavit, cantina storica del Trentino. Per maggiori informazioni www.altemasi.it.
BANCA GENERALI
Banca Generali è un gruppo bancario leader nella gestione del Risparmio, forte di una delle più ampie offerte di soluzioni di investimento presenti sul mercato e dell’assistenza nella pianificazione finanziaria alla clientela. L'offerta internazionale e il servizio di consulenza qualificata dei Financial Planner e dei Private Banker permettono a Banca Generali di far scegliere ai propri clienti le soluzioni di investimento che meglio rispondono alle sue esigenze e caratteristiche.
 
   
   
   
Museo Bagatti Valsecchi