Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
ART MOVIE / GUERRA E PACE… di Alterazioni Video  
     
Martedì 12 febbraio 2019, ore 21 - Presente in sala il collettivo Alterazioni Video - Auditorium Piazza Libertà - Bergamo  
ART MOVIE / GUERRA E PACE… di Alterazioni Video

Martedì 12 febbraio 2019, ore 21
Presente in sala il collettivo Alterazioni Video
Auditorium Piazza Libertà - Bergamo
a cura di Contemporary Locus e Lab 80 film

Contemporary Locus e Lab 80 film presentano martedì 12 febbraio h 21 il quarto appuntamento di Art Movie, un percorso per immagini che invita Alterazioni Video a presentare i loro Turbo Film, un genere cinematografico in continua trasformazione, una storia di “cinema vandalizzato” che trova origine nelle pratiche dell’arte e del cinema e nella manipolazione delle immagini da parte degli utenti nel web.
Con i tre Turbo Film Guerra e Pace (30’, Russia 2018), BLACK RAIN (12’ 20’’, Lampedusa 2010) e 2012 (13’ 30’’, Parigi 2012), Alterazioni Video ci conduce in un’indagine sottile e provocatoria della cultura visuale contemporanea, tra le contraddizioni e i paradossi legati alla produzione e alla distribuzione delle immagini.
Un’interrogazione alla rappresentazione che rivela potenzialità e fallimenti, immediata e dirompente, capace di capovolgere il reale per aprire prospettive inedite.
Guerra e Pace, l’ultimo Turbo Film di Alterazioni Video, proposto in una versione originale appositamente riadattata per Bergamo, e che da il titolo alla serata, porta al centro i temi delle fake news, dell’ambiguità delle immagini e della nostra capacità di riconoscere il vero dal falso.
Girato in Russia, ma non privo di riferimenti legati all’attuale contesto italiano, Guerra e Pace è come un esercizio di consapevolezza, una denuncia dei meccanismi con cui si costruiscono credenze generalizzate, tra decadimento e potere, tra l’aridità dei contenuti e la manipolazione degli immaginari che caratterizzano la nostra attualità.

Cos’è un Turbo Film?
Alterazioni Video:
I Turbo Film possono essere visti come un genere cinematografico a se stante con un linguaggio filmico contaminato e in divenire, pensato per circolare su più piattaforme mediatiche sotto mentite spoglie.
I Turbo Film appartengono ad una storia di “cinema vandalizzato” che ha origini nell’arte e nel cinema sperimentale fino alle manipolazioni orgiastiche dei video generati dagli utenti della rete.
I Turbo Film indagano le problematiche inerenti alla cultura visuale, diventando l’equivalente cinematografico di una banca in fiamme o dello sciacallaggio di un supermercato; esistono in una zona temporaneamente autonoma, una “uncanny valley” tra arte e cinema.
L’abilità dei Turbo Film di aumentare le proprie possibilità cinematografiche è dovuta alla loro natura instabile.
I Turbo Film seguono un processo creativo in divenire, mai esaurito o completo, non tradendo la propria natura digitale. Più volte remixati, come una buona base techno, i film hanno assunto nel tempo diverse forme generando una galassia di contenuti visuali originali e diversi tra loro.
I Turbo Film sono il risultato di un atteggiamento festivo ed epico verso il mondo.

Alterazioni Video
Alterazioni Video è un collettivo di 5 artisti fondato a Milano nel 2004 con base a New York e Berlino. I membri del collettivo sono: Paololuca Barbieri Marchi, Alberto Caffarelli, Andrea Masu, Giacomo Porfiri e Matteo Erembourg.
Il loro lavoro e’ stato esibito internazionalmente in musei e istituzioni dell’arte, quali tra le altre, la Biennale di Venezia, Manifesta a Trento, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino, Museo Maxxi di Roma, Pac Milano, Greene Naftali Gallery New York, Ramiken Crucible gallery, New York e il Museo Hamburger Bahnhof di Berlino.
Negli ultimi 5 anni il collettivo ha prodotto 10 film, raccolti sotto il nome di Turbo Film ed esposti in prestigiosi Festival del Cinema e spazi dell’arte tra i quali Cairo Film festival, Performa New York, Milano Film Festival, Art Basel Miami . Il Turbo Film “Per Troppo Amore “ ha ricevuto il premio della giuria allo Schermo dell’Arte di Firenze.
alterazionivideo.com

ART MOVIE a cura di Contemporary Locus e Lab 80 film è un nuovo progetto internazionale che esplora il rapporto tra arte contemporanea e cinema: attraverso proiezioni e appuntamenti dedicati vuole diffondere e valorizzare la produzione di artisti e cineasti internazionali, favorire la circuitazione di opere altrimenti poco accessibili, offrire confronti diretti con artisti e autori.

Ingresso Intero: 6 € / Ridotto: 5 € / Soci Lab 80: 4 €
Mostrando la newsletter di Contemporary Locus puoi usufruire della riduzione
 
   
   
   
Contemporary Locus