Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
Eduardo Arroyo e la Scuola di Parigi, protagonisti a LA SUIT  
     
Il 14 febbraio verranno messe all’asta sei opere dell'importante artista spagnolo e di altri rappresentanti della Scuola di Parigi  
Eduardo Arroyo e la Scuola di Parigi, protagonisti a LA SUITE di Barcellona
-Il 14 febbraio verranno messe all’asta sei opere dell'importante artista spagnolo e di altri rappresentanti della Scuola di Parigi, oltre a una importante collezione di netsukes
Febbraio 2019
La prima asta dell'anno a LA SUITE si concentra su una delle due specialità della casa d'aste a Barcellona: l'arte del XX secolo. "Dopo mesi di attenta cernita possiamo presentare opere di artisti spagnoli che si stabilirono a Parigi nella prima metà del XX secolo attirati dalle avanguardie artistiche: insieme formarono un gruppo eterogeneo raccolto attorno alla figura di Picasso e conosciuto come la Scuola di Parigi" afferma la direttrice de LA SUITE, Beatriz du Breuil. Tra i 195 lotti che andranno in vendita giovedì 14 febbraio spicca il lotto 52, Camel, collage firmato e datato nel 1986 (38 x 54 cm), opera del grande e recentemente scomparso Eduardo Arroyo (1937-2018). Dell’artista di Madrid saranno presenti altre cinque opere, come il lotto 3, Fausto, tecnica mista e collage su carta, firmata e datata (1989), le cui dimensioni sono 47 x 41 cm, oltre a due incisioni e una xilografía. Tra le altre opere di artisti della Scuola di Parigi all’asta un meraviglioso olio su tela di Hernando Viñes (1904-1993) firmato e datato 1930 (81 x 65 cm), una natura morta (bodegón) del malacitano Joaquín Peinado (1898-1975 ) del 1958 (38 x 61 cm), un delicato acquarello Pere Pruna (1904-1977) rappresentante tre donne del 1925, e Paysanne un quadro di Antoni Clave (1913-2005) firmato (circa 1946, 81 x 65 cm) proveniente dalla Galleria Delpierre di Parigi. Sarà messa all’asta anche una vasta collezione di vasi e lampade in vetro di Murano di artisti come Vittorio Zecchin, Fulvio Bianconi per Venini, Ercole Barovier, Archimede Seguso, Licio Zanetti, Flavio Poli, Carlo Scarpa, Gino Cenedese o Vittorio Rigattieri. Inoltre, per i collezionisti di netsuke, si offre una selezione proveniente da un'importante collezione privata, senza dimenticare mobili e oggetti Art Nouveau e Art Déco. Vale la pena visitar la exposición en nuestra galería; Erick, nuestro artista escaparatista, ha creado una mágica entrada llena de lámparas de diferentes colores, jarrones en vidrio y un mueble bar del ebanista francés Jules Leleu. Un imperdible. Vale la pena visitare l’esposizione in galleria; Erick, il nostro vetrinista, ha creato un ingresso magico pieno di lampade di diversi colori, vasi di vetro e un mobile bar dell'ebanista francese Jules Leleu. Imperdibile.
La commissione dell'acquirente è del 26,62% (IVA inclusa).
Esposizione: fino al 14 febbraio.
Dal lunedì al venerdì: dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 20:00
Sabato: dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 17:00 alle 20:00
Conde de Salvatierra, 8. 08006, Barcellona
Tel. + 34 93 300 14 77 / Fax. + 34 93 300 27 60 / suite@suitesubastas.com
www.suitesubastas.com
www.facebook.com/LaSuiteSubastas
Twitter : @suitesubastas
Instagram: @lasuitesubastas
Ufficio stampa: comunicacion@suitesubastas.com - T. + 34 616 760 866
 
   
   
   
LaSuiteSubastas