Home Page

     
<<< torna indietro  
   
Clicca per ingrandire
“ARTE IN ARTI E MESTIERI”  
     
REGOLAMENTO CONCORSO 19a EDIZIONE 2019  
ART.1
REGOLAMENTO CONCORSO
“ARTE IN ARTI E MESTIERI” 19a EDIZIONE 2019
Alla Rassegna, a tema libero, potranno partecipare, con al massimo 3 opere, artisti di ogni nazionalità, indipendentemente dalle loro tecniche e dai loro orientamenti artistici. La partecipazione è gratuita.
ART.2
La Rassegna è divisa nelle seguenti sezioni:
Sezione a Concorso “Licei”, cui possono accedere gli allievi dei Licei Artistici.
Sezione a Concorso “Artisti Young” cui possono accedere gli allievi delle Accademie e artisti con età fino a 40 anni. Sezione a Concorso “Artisti Over”, cui possono accedere artisti con età superiore a 40 anni.
Sezione Fuori Concorso artisti “Ospiti”, con le cui opere sarà realizzata una mostra curata direttamente dalla Commissione Selezionatrice.
Sezione Fuori Concorso ad “Invito”, cui possono partecipare artisti di qualsiasi età e provenienza invitati direttamente dai curatori della mostra; in questo caso le opere accederanno direttamente alla mostra, senza selezione e non potranno concorrere al Premio Finale.
Sezione Fuori Concorso “Omaggio a” dedicata ad un artista che incarna l’idea di impegno nell’arte con risultati raggiunti riconosciuti a livello internazionale.
Ogni partecipante può accedere ad una sola sezione della Rassegna.
ART.3
La preselezione delle opere delle sezioni a concorso avverrà esclusivamente attraverso la valutazione delle fotografie delle opere stesse.
La scelta delle opere a partire dalle fotografie pervenute nei termini previsti dal presente Regolamento sarà effettuata solo ed esclusivamente ad insindacabile giudizio della Commissione Selezionatrice, nominata dal Consiglio di Amministrazione della Fondazione Scuola di Arti e Mestieri, e composta da tre persone, tra cui due esperti conoscitori di arte.
ART.4
La consegna delle fotografie delle opere dovrà avvenire con la seguente modalità:
Entro il 25 Maggio 2019 dovranno essere inviate elettronicamente (arte@cfpartiemestieri.it) le fotografie delle opere da presentare al concorso corredate dal modulo di adesione compilato e firmato, nonché dal curriculum e dalla scheda biografica (massimo 600 battute) che la commissione può riservarsi di modificare, per la stesura del catalogo.
Le fotografie dovranno essere riconducibili alla descrizione tecnica presente nel modulo di adesione debitamente compilato in tutte le sue parti. Il nome di ogni file inviato dovrà coincidere con il titolo dell'opera. Verranno prese in considerazioni solo le immagini inviate nelle seguenti estensioni: TIF,JPG o PDF.
In nessun caso la Scuola è responsabile del mancato ricevimento entro il termine stabilito.
L'invio telematico del modulo di adesione comporta la piena accettazione del presente Regolamento.
ART. 5
La Segreteria comunicherà agli artisti i titoli delle opere che avranno superato la preselezione fotografica.
La consegna effettiva delle opere preselezionate dovrà avvenire con la seguente modalità:
entro il 22 Giugno 2019 dovranno essere inviate, presso la sede della Scuola, le opere che avranno superato la preselezione fotografica.
Sul retro di ogni opera pervenuta dovrà comparire, in modo chiaro e leggibile, il nome ed il cognome dell’artista, l’indirizzo, il recapito telefonico e il titolo dell’opera.
Le opere di pittura e grafica dovranno essere presentate adeguatamente incorniciate senza vetro e munite di solida attaccaglia, pronte ad essere collocate, senza alcun intervento sull'opera da parte dell'organizzazione. Tutte le opere dovranno essere di dimensioni tali da poter essere adeguatamente esposte senza creare problemi di carattere logistico.
Le spese di spedizione, di ritiro e di imballaggio dell’opera sono a completo carico del partecipante.
Opere inviate con spese a carico dell’organizzazione non saranno ritirate.
ART.6
La selezione definitiva avverrà dopo che la Commissione Selezionatrice avrà visionato le opere pervenute direttamente alla sede della Scuola.
La Segreteria comunicherà agli artisti le opere che avranno superato la selezione definitiva entro il 6 Luglio 2019.
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA

Anno di fondazione 1877
L’ammissione alla rassegna è da intendersi come attestazione di valore dell’opera selezionata.
Le opere selezionate saranno esposte, per quattro settimane, presso la sede della Scuola di Arti e Mestieri nel seguente periodo: dal 1 al 29 Settembre 2019.
Orari di apertura: dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00; Sabato e Domenica dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00.
ART.7
I Premi "Arte in Arti e Mestieri" sono quattro e sono attribuiti dalla Commissione Giudicatrice ad un’opera della sezione “Licei”, due opere della sezione “Artisti Young” e ad un’opera della sezione “Artisti Over”.
Viene inoltre attribuito, dalla Commissione Giudicatrice, un Premio Speciale “NebbiaGialla” come illustrato nel successivo articolo 8.
Le opere vincitrici del Premio "Arte in Arti e Mestieri" appartenenti alle sezioni “Licei”, “Artisti Young” e “Artisti Over”, scelte dalla Commissione Giudicatrice, entreranno a far parte del patrimonio della Fondazione, la quale diventerà proprietaria delle opere stesse.
La scelta delle opere vincitrici sarà effettuata da una Commissione Giudicatrice, così composta:
Presidente della Scuola di Arti e Mestieri, Sindaco del Comune di Suzzara, Presidente dell’Associazione Amici del Premio Suzzara, Giornalista di testata nazionale, Presidente dell’Associazione Culturale “Cesare Zavattini” di Suzzara ed un esponente del mondo produttivo.
In fase di scelta delle opere da premiare, la Commissione Giudicatrice sarà affiancata dalla Commissione Selezionatrice.
Pur apprezzando tutte le opere in concorso e fuori concorso, al fine di promuovere la produzione artistica dei giovani, viene posta un’attenzione particolare ai Premi delle Sezioni “Licei” e “Young”.
Al vincitore della sezione “Licei”, la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri assegnerà, a titolo di borsa di studio, la somma di Euro 500,00.
Per i due artisti premiati della sezione “Young”, la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri assegnerà, a ciascuno, la somma di Euro 500,00 e realizzerà, nell’arco dell’anno successivo alla manifestazione e in data da destinarsi, una mostra congiunta gratuita della durata di tre settimane.
La mostra gratuita per i vincitori sarà allestita a Suzzara presso la Galleria del Premio. Per motivi di carattere organizzativo e di calendario, la data della mostra premio sarà concordata tra gli artisti e la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri.
Per l’artista vincitore della sezione “Over”, la Fondazione realizzerà una mostra personale all'interno dei locali della Scuola, che si terrà in contemporanea all'edizione successiva della Rassegna.
Il catalogo della mostra sarà visibile sul sito internet della Scuola www.cfpartiemestieri.it per tutta la durata della Rassegna; le opere vincitrici di ciascuna sezione saranno visibili sul sito internet della Scuola di Arti e Mestieri in modo permanente e sul sito VAM www.virtualartmuseum.it per tutta la durata della Rassegna.
ART. 8
La Rassegna “Arte in Arti e Mestieri” è gemellata con la Manifestazione internazionale di letteratura gialla, noir e poliziesca denominata NebbiaGialla.
Viene, pertanto, attribuito un Premio Speciale “NebbiaGialla”: fra le opere in concorso, indipendentemente dall’età dell’artista, verrà selezionata un’opera d’arte destinata a costituire il Premio che sarà consegnato al vincitore della suddetta manifestazione, in occasione di una cerimonia pubblica che si svolgerà a Suzzara, presumibilmente nel mese di Settembre 2020.
L’opera selezionata che costituirà il Premio NebbiaGialla 2020 sarà donata gratuitamente dall’artista al vincitore della Rassegna Letteraria. A tal fine, gli artisti che accetteranno di partecipare a tale iniziativa dovranno barrare “per accettazione” l’apposito spazio sul modulo di adesione allegato.
Sul catalogo della mostra l’opera sarà registrata come “Opera vincitrice del Premio NebbiaGialla”.
L’opera vincitrice del Premio “NebbiaGialla” sarà visibile sul sito internet della Scuola di Arti e Mestieri in modo permanente e sul sito VAM www.virtualartmuseum.it per tutta la durata della Rassegna.
ART. 9
Viene inoltre attribuito un Premio del Pubblico assegnato all’opera d’arte, fra quelle in concorso, che avrà ricevuto più preferenze da parte del pubblico attraverso una votazione sulle pagine Facebook della Rassegna: Arte in Arti e Mestieri - Suzzara, Premio Arteinartiemestieri.
L’artista, indipendentemente dall’età, la cui opera risulterà la più apprezzata dal pubblico del web otterrà come premio una mostra virtuale sul sito VAM www.virtualartmuseum.it della durata di un mese in data da destinarsi. L’opera vincitrice del Premio del Pubblico sarà visibile sul sito internet della Scuola di Arti e Mestieri in modo permanente e sul sito www.virtualartmuseum.it.
L’opera vincitrice del Premio del Pubblico può anche coincidere con una delle opere premiate in concorso.
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA
Anno di fondazione 1877

ART. 10
La Rassegna sarà pubblicizzata sui media locali, su riviste specializzate, su siti web, nonché mediante la spedizione di un importante numero di inviti per partecipare alla selezione.
Della Rassegna sarà realizzato un catalogo stampato in 1000 (mille) copie, le cui spese saranno solo ed esclusivamente a carico degli organizzatori e degli sponsor.
Ad ogni artista saranno consegnati gratuitamente 5 cataloghi.
Sul catalogo comparirà una sola opera per artista selezionato, con le relative didascalie tecniche (nome e cognome, dati essenziali relativi all’attività dell’artista, titolo e formato dell’opera, tecnica e data di realizzazione).
ART. 11
Ogni artista dovrà provvedere a proprie spese al ritiro delle opere entro il 9 Novembre 2019 nel seguente orario: dal Lunedì al Sabato dalle ore 8,00 alle ore 12,00. Trascorso tale termine, le opere entreranno a far parte del patrimonio della Fondazione Scuola di Arti e Mestieri che ne disporrà a proprio piacimento.
L’artista impossibilitato a ritirare personalmente le proprie opere potrà delegare per iscritto un’altra persona o contattare un corriere, a proprie spese, comunicando alla Segreteria, con congruo anticipo, la data e l’ora del ritiro. In questo ultimo caso l'artista autorizza, con l'accettazione del Regolamento, il personale della Scuola ad imballare l'opera d'arte; la Fondazione non è in alcun modo responsabile di eventuali danni occorsi alle opere d'arte durante il trasporto.
ART. 12
L’organizzazione si impegna a prestare la massima cura delle opere presentate alla Rassegna, anche attraverso la stipula di un’assicurazione che copre le opere in concorso da eventuali danni o furti. Nulla è dovuto all’organizzazione se non il rispetto tassativo del presente regolamento da parte dei partecipanti.
ART. 13
Gli organizzatori si riservano il diritto di riprodurre le opere pubblicate in catalogo a mezzo stampa, nonché il diritto alla diffusione delle immagini a mezzo video e su siti web. La Fondazione richiede, per le immagini di persone realmente esistenti contenute nell’opera, idonea dichiarazione dell’avvenuta acquisizione, da parte dell’artista, dell’autorizzazione alla pubblicazione.
ART. 14
Il presente regolamento è scaricabile dal sito www.cfpartiemestieri.it, dalle pagine Facebook Arte in Arti e Mestieri - Suzzara e Premio Arteinartiemestieri oppure può essere richiesto alla Segreteria della Fondazione Scuola di Arti e Mestieri “F. Bertazzoni” - Via F. Bertazzoni,1 - 46029 Suzzara (MN) Tel e Fax 0376 531796 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00 e il Sabato dalle ore 8,30 alle ore 12,30.
La partecipazione alla Rassegna è subordinata alla PIENA ACCETTAZIONE DEL PRESENTE REGOLAMENTO.
Gli organizzatori della Rassegna si riservano l’uso dei dati personali come da GDPR UE/2016/679 ARTT. 13-14.
Suzzara 05/02/2019
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI “F.BERTAZZONI” Il Presidente
(Ing. Giovanni Marani)
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA
Anno di fondazione 1877

“ARTE IN ARTI E MESTIERI” 19a EDIZIONE 2019 MODULO DI ADESIONE
Cognome Nome
Via
Città
Prov. CAP
Nato/a a il
Telefono E-mail
Chiede di essere iscritto al concorso Arte in Arti e Mestieri 2019 nella seguente sezione a concorso:
cui possono
accedere gli allievi
dei Licei Artistici
Liceo frequentato:
_______________________
_______________________
_______________________
con le seguenti opere:
Titolo
􏰀 "Artisti Young"
cui possono accedere gli allievi delle Accademie e artisti di età fino a 40 anni
􏰀 "Artisti Over"
cui possono accedere artisti con età superiore a 40 anni
􏰀"Licei"
1 Tecnica Valore*
Dimensioni Anno
Titolo
2 Tecnica Valore*
Dimensioni Anno
Titolo
3 Tecnica Valore*
Dimensioni Anno
*La mancata compilazione di questo campo rende nulla l'adesione.
Si accetta di partecipare al Premio Speciale "NebbiaGialla" e di donare gratuitamente una 􏰀 SI 􏰀 NO delle opere in concorso in caso di vittoria.
Si dichiara di aver preso visione dell’informativa (Allegato A del presente Regolamento) e di accettarne il contenuto.
Si dichiara inoltre di possedere autorizzazione alla pubblicazione di eventuali immagini di persone realmente esistenti contenute nelle opere.
L’artista autorizza la Fondazione Scuola di Arti e Mestieri ad aprire gli imballaggi contenenti le opere d’arte e si assume la completa responsabilità di eventuali danni occorsi alle stesse causati dal trasporto.
L’invio elettronico del modulo di adesione debitamente compilato comporta la piena accettazione del Regolamento Concorso “Arte in Arti e Mestieri” 19° edizione 2019.
Data Firma
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA
Anno di fondazione 1877

“ARTE IN ARTI E MESTIERI” 19a EDIZIONE 2019 ALLEGATO A
Informativa ex D.Lgs. 196 del 30/06/2003 e GDPR UE/2016/679 artt.13 - 14
il Regolamento Europeo UE/2016/679 (di seguito “Regolamento”) ha stabilito nuove norme relative alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché norme relative alla libera circolazione di tali dati.
La Scuola di Arti e Mestieri “F.Bertazzoni”, in qualità di Titolare del trattamento dei dati personali con sede in Via Bertazzoni,1 46029 Suzzara (MN) – Italia, per espletare le sue funzioni istituzionali e in particolare per gestire l'iscrizione al corso di formazione, deve acquisire o già detiene dati personali che La riguardano, inclusi quei dati che il D.lgs. 196/2003 definisce “dati sensibili e giudiziari” o “dati particolari” per il GDPR.
In osservanza al principio di trasparenza previsto dall’art. 5 del Regolamento, La Scuola di Arti e Mestieri “F.Bertazzoni”, Le fornisce le informazioni richieste dagli artt. 13 e 14 del Regolamento.
1- Responsabili di trattamento
Il Titolare del Trattamento si avvale del supporto di personale esterno per l'erogazione di alcuni servizi necessari alla gestione tecnico-amministrativa, sicurezza sul lavoro, gestione della parte software i quali potrebbero venire a conoscenza dei dati personali degli utenti, ai soli fini della prestazione richiesta.
2- Incaricati
I dati personali saranno trattati da personale adeguatamente incaricato e formato nel rispetto dei dati particolari afferente alle strutture competenti per le varie tipologie di trattamento.
3- Oggetto del trattamento
Ulteriori trattamenti dei suoi dati personali, che potrebbero presentare rischi specifici per i diritti e le libertà fondamentali, nonché per la dignità degli interessati, saranno effettuati, in conformità alle leggi e ai regolamenti, previa ulteriore nota informativa e, dove richiesto, previo rilascio del suo consenso, da lei manifestato liberamente.
4- Minori
5- Finalità del trattamento
La Scuola di Arti e Mestieri ha come obiettivo prioritario la crescita sociale e professionale dell'individuo, anche in ambito artistico. In particolare si vuole offrire ai giovani l' opportunità di esprimere concretamente le proprie aspirazioni attraverso il rapporto con artisti affermati e il confronto tra diverse generazioni.
Oltre alle precedenti finalità istituzionali la Scuola tratta i Suoi dati personali al fine di:
a) avvicinare giovani ed adulti alla carriera artistica;
b) permettere la registrazione dei dati in un database dedicato;
c) adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da un regolamento, dalla normativa comunitaria o da un ordine
dell’Autorità;
d) esercitare i diritti del titolare, ad esempio il diritto di difesa in giudizio;
e) comunicare all'esterno, tramite la pubblicazione sulla stampa, sul sito web della Scuola e sui social media gestiti dal
personale scolastico, le attività svolte dalla Scuola attraverso fotografie, riprese audio e video;
f) inviare materiale a supporto della Rassegna.
La informiamo inoltre che:
 in relazione alle finalità di cui ai punti a), b), c), d) il trattamento potrà essere effettuato senza il suo consenso in quanto
necessario all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte (art. 6.1 lett. b) del Regolamento);
 in relazione alle finalità di cui ai punti e), f) il trattamento potrà essere effettuato senza il suo consenso in quanto necessario per
adempiere agli obblighi di legge (art. 6.1 lett. c) del Regolamento);
 in relazione alla finalità di cui al punto i), il trattamento è autorizzato dalla normativa in essere. Tuttavia, si avrà la possibilità di
“non accettare” di ricevere tali comunicazioni;
 in relazione alla finalità di cui al punto j), il trattamento è autorizzato dalla normativa in essere. Tuttavia, si avrà la possibilità di
“non accettare” il presente trattamento.
In caso di pubblicazione di immagini e/o video sul sito istituzionale il trattamento avrà natura temporanea dal momento che le suddette immagini e video resteranno sul sito solo il tempo necessario per la finalità cui sono destinati. Nei video e nelle immagini di cui sopra, i minori saranno ritratti solo nei momenti “positivi” (secondo la terminologia utilizzata dal Garante per la protezione
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA
Il Titolare tratta i dati personali identificativi (nome, cognome, nascita, cittadinanza, codice fiscale, p.iva, email, residenza, numero telefonico, titolo di studio, definiti in seguito, “dati personali” o anche “dati”) da Lei comunicati in fase di registrazione nel momento dell’iscrizione ai servizi offerti dal Titolare (corsi di formazione professionale, corsi di musica).
Il titolare potrebbe anche trattare dati “particolari” (con riferimento alla definizione contenuta all’art. 9 del GDPR UE 2016/679) quali dati idonei a rivelare il suo stato di salute, la sua condizione familiare, le sue abitudini alimentari.
Per i Servizi del Titolare destinati a minori di 16 anni il Titolare richiede il consenso scritto del genitore, del tutore legale o di chi ne esercita la patria potestà. Gli ultrasedicenni (dai sedici anni compiuti in poi) possono prestare autonomamente il consenso.
Anno di fondazione 1877

dei dati personali e dalla Carta di Treviso del 5 ottobre 1990 e successive integrazioni) legati alla vita della scuola: apprendimento, recite scolastiche, competizioni sportive, ecc.
In caso di pubblicazione di immagini e/o video sui social media (Facebook, Youtube, Instagram), il trattamento avrà natura permanente dal momento che, su tali siti, si crea uno storico dei post inviati. Nei video e nelle immagini di cui sopra i minori saranno ritratti solo nei momenti “positivi” (secondo la terminologia utilizzata dal Garante per la protezione dei dati personali e dalla Carta di Treviso del 5 ottobre 1990 e successive integrazioni) legati alla vita della scuola: apprendimento, recite scolastiche, competizioni sportive, ecc
 in relazione alle finalità di cui al punto K), il trattamento potrà essere effettuato senza il suo consenso in quanto necessario all’esecuzione del contratto di cui Lei è parte (art. 6.1 lett. b) del Regolamento).
6- Modalità del Trattamento
Il trattamento dei Suoi dati personali è realizzato per mezzo delle operazioni indicate all’art. 4 Codice Privacy e all’art. 4 n. 2) GDPR e precisamente: raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione dei dati. Il trattamento dei Suoi dati personali sarà effettuato con modalità cartacee e strumenti informatici nel rispetto delle disposizioni in materia di protezione dei dati personali e, in particolare, delle misure tecniche e organizzative adeguate di cui all’art. 32.1 del Regolamento, e con l’osservanza di ogni misura cautelativa che ne garantisca la relativa integrità, riservatezza e disponibilità.
7- Categorie di destinatari
I Suoi dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione alle finalità sopra indicate, ai seguenti soggetti o categorie di soggetti:
- Lavoratori della Scuola nella loro qualità di incaricati e/o responsabili interni del trattamento e/o amministratori di sistema;
- Scuole ed enti culturali, Gallerie d'Arte ed Istituzioni Pubbliche
- Soggetti qualificati ad intervenire in controversie in cui è parte la Scuola (compagnie assicurative, legali e consulenti, ecc);
- Forze dell'Ordine e Autorità Giudiziaria nei casi previsti dalla legge;
- INPS/INAIL per gli scopi connessi alla tutela della persona assistita;
- Soggetti terzi che effettuino operazioni di trattamento dati personali per conto della scuola, appositamente qualificati
“responsabili del trattamento” e tenuti al rispetto degli adempimenti in materia di protezione dati, in virtù di apposito contratto
stipulato con l'Azienda;
- altri soggetti nei casi previsti da norma di legge o di regolamento.
Il Titolare del Trattamento si impegna ad affidarsi esclusivamente a soggetti che prestino garanzie adeguate circa la protezione dei dati, e provvederà a nominarli Responsabili del Trattamento ex art. 28 del Regolamento. I Suoi dati, inoltre, verranno trattati, esclusivamente per le finalità di cui sopra, da parte del personale aziendale dipendente e/o collaboratore, appositamente autorizzato e istruito dal Titolare ai sensi dell’art. 29 del Regolamento.
I Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione o trasferiti in paesi extra-UE, salvo qualora richiesto da una norma di legge o di regolamento o dalla normativa comunitaria.
8- Periodo di conservazione
Non verranno conservati i dati per un periodo di tempo superiore a quello necessario per soddisfare lo scopo per cui sono stati trattati attenendoci ai limiti di legge imposti dalle disposizioni normative riguardo alla tenuta della documentazione fiscale, contabile, amministrativa e di sicurezza nei luoghi di lavoro.
Per determinare il periodo di conservazione appropriato, vengono presi in considerazione la quantità, la natura e la sensibilità dei dati personali, gli scopi per i quali vengono trattati e se è possibile raggiungere tali scopi con altri mezzi.
Nel momento in cui non si avrà più bisogno dei dati personali dell’utente, questi saranno eliminati o distrutti.
9- Diritti riconosciuti all’interessato
In ogni momento potrà esercitare, nei confronti del Titolare, i Suoi diritti previsti dagli artt. 15-22 del Regolamento. In particolare, in qualsiasi momento, Lei avrà il diritto di chiedere:
 l’accesso ai suoi dati personali;
 la loro rettifica in caso di inesattezza degli stessi;
 la cancellazione;
 la limitazione del loro trattamento
Avrà inoltre:
 il diritto di opporsi al loro trattamento se trattati per il perseguimento di un legittimo interesse del Titolare del Trattamento,
qualora ritenesse violati i propri diritti e libertà fondamentali;
 il diritto di revocare in qualsiasi momento il Suo consenso in relazione alle finalità per le quali questo è necessario;
 il diritto alla portabilità dei Suoi dati, ossia il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da
dispositivo automatico, i dati personali a Lei riferibili.
10- Modalità di esercizio dei diritti
Potrà in qualsiasi momento esercitare i Suoi diritti inviando richiesta tramite:
- e-mail all'indirizzo cfp@cfpartiemestieri.it
- PEC all'indirizzo cfpartiemestieri@postecert.it
- posta all'indirizzo: Via Bertazzoni 1, 46029 Suzzara MN
11- Dati di contatto del Responsabile per la Protezione dei Dati
Il DPO nominato è domiciliato presso la società Prometeo s.r.l., via Caduti del Lavoro 11, Levata di Curtatone (MN), telefono 0376.290408, e-mail a.pederneschi@prometeosrl.it.
Il sottoscritto allievo / genitore, preso atto dell’informativa di cui sopra, presta il suo consenso al trattamento dei dati personali nei termini e secondo le modalità dell’informativa di cui sopra,
FONDAZIONE SCUOLA DI ARTI E MESTIERI "F. BERTAZZONI" - SUZZARA

Anno di fondazione 1877
 
   
   
   
Mauro Carrera